Lunedì 23 Ottobre 2017

Sanità

Più volgarmente conosciuto anche come morbo della "mucca pazza", salì alla ribalta delle cronache ad inizio millennio per un diffondersi di casi legati al consumo di carni bovine. Si tratta però di una malattia neurodegenerativa rarissma, che colpisce una persona su un milione

Sono attesi per lunedì prossimo gli esiti dell'autopsia sul corpo di R. M., pensionata 68enne di San Pietro in Trento (Ra), deceduta nei giorni scorsi all'ospedale di Cervia; ma i medici che l'hanno avuta in cura da quando si sono manifestati i sintomi della sua malattia sono piuttosto certi della patologia che l'ha portata alla morte: pare si tratti di Morbo di Creutzfeldt-Jacob, una malattia neurodegenerativa rarissima, che agli inizi del 2000 balzò alle cronache per la diffusione di alcuni casi, ribattezzati "sindrome della mucca pazza".

Assemblea legislativa Emilia-Romagna: inaugura una mostra fotografica per chi ha battuto il tumore

Domenica 15 Ottobre 2017

Il fotografo Giovanni Marinelli si confronta direttamente con le singole storie, racconti di un percorso difficile ma di speranza

Come cita una nota Ansa, sono il 5% della popolazione i 200.000 cittadini che sono guariti da un tumore. Si chiamano "onconauti" e a loro è dedicata la mostra fotografica che sarà inaugurata domani, lunedì 16 ottobre, nell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna da Giuseppe Paruolo, presidente Commissione cultura. 

Decreto vaccini e scuola dell’obbligo: ecco tutte le modalità: Da lunedì 16 aperti sportelli ad hoc

Sabato 14 Ottobre 2017

L’Azienda USL della Romagna è impegnata ad attuare quanto previsto dalla legge 119 del 2017, relativa all’obbligo vaccinale, cercando di limitare i disagi per le famiglie. In particolare per quanto riguarda i bambini e gli adolescenti che frequentano le scuole dell’obbligo (fasce d’età 6 – 16 anni) la maggior parte degli Istituti Scolastici romagnoli, aderendo alla proposta contenuta nella nota a firma congiunta dell’Assessore Regionale alla Sanità e del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, ha provveduto a trasmettere all’Azienda Usl l’elenco degli iscritti.

Primo soccorso pediatrico al centro del primo incontro dei giovedì di SeiDonna e Informagiovani

Giovedì 12 Ottobre 2017

Il primo Soccorso Pediatrico è il tema del primo appuntamento della nuova stagione della Rassegna dei giovedì di SeiDonna e Informagiovani, previsto per giovedì 19 ottobre dalle 20.30 alle 22.30 nella sede dei Servizi del Comune di Cervia in Corso Mazzini n. 40. La serata è organizzata in collaborazione con il Centro per le Famiglie di Ravenna, l’Associazione Dalla Parte dei Minori e l’Associazione Italiana Tecnici Emergenza (AIEMT).

Giornata di studio su Alberto Missiroli, scienziato cervese pioniere della sanità pubblica in Italia

Martedì 10 Ottobre 2017
Alberto Missiroli

Una lapide è dedicata ad Alberto Missiroli - fu inaugurata il 1° giugno 1952 - nell’atrio d'ingresso al Comune di Cervia. L’epigrafe è di Aldo Spallicci. Alberto Missiroli (1883-1951), medico e scienziato cervese, fu pioniere dell’igiene e sanità pubblica in Italia e protagonista della lotta alla malaria in Italia e nel mondo. Sabato 14 ottobre, dalle 9 alle 13,30, nella sala del Consiglio Comunale di Cervia in Piazza Garibaldi 1 si terrà una giornata di studio dedicata alla sua figura e alla sua opera

Vaccini: Codacons Emilia Romagna lancia il ricorso collettivo contro il decreto sulle vaccinazioni

Lunedì 9 Ottobre 2017

“Sì ai vaccini, no alle imposizioni che limitano la libertà dei genitori e quella dei medici” spiega il Codacons: entro il 30 ottobre è possibile aderire all’iniziativa

Il Codacons lancia anche in Emilia Romagna il ricorso collettivo contro il decreto Lorenzin sulle vaccinazioni, al quale è possibile aderire fino al prossimo 30 ottobre. "Si tratta di una iniziativa legale avviata in favore di genitori e insegnanti contrari alle disposizioni contenute nella nuova legge" - spiega il Codacons. 

Controlli gratuiti della vista per tutto ottobre dagli ottici di Federottica della provincia

Mercoledì 4 Ottobre 2017

A ottobre, grazie all’iniziativa di Federottica Sindacato Ottici Confcommercio provincia di Ravenna, in collaborazione con l’Albo degli Ottici Optometristi, i centri ottici associati del territorio offrono gratuitamente controlli dell’efficienza visiva. La campagna “Ottobre mese della Vista”, punta a sensibilizzare i cittadini sulle problematiche legate alla visione oculare.

Le iniziative della Lega per la lotta contro i tumori in occasione del "Mese Rosa"

Mercoledì 4 Ottobre 2017

In occasione del “Mese Rosa”, verrà dedicato alla prevenzione del tumore al seno e alla Lega italiana per la lotta contro i tumori l’evento “La passione segreta di Caterina Sforza: le ricette per la bellezza e la salute del corpo”, che si svolgerà nella Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna, l'8 ottobre alle 17. L’offerta di 10 €, comprensiva dell’apericena preparato da Mirko Rocca della prestigiosa Locanda di Bagnara, è finalizzata al sostegno dei progetti preventivi della LILT provinciale di Ravenna.

Vaccini: in Emilia Romagna si torna sopra la soglia di sicurezza del 95%, indicata dell'Oms

Giovedì 28 Settembre 2017

Secondo fonti Ansa Emilia Romagna, la copertura vaccinale in Emilia-Romagna "risale e torna sopra la soglia di sicurezza indicata dall'Oms". E' quanto si legge in una nota della Regione secondo cui, a giugno 2017, dopo sei mesi dall'entrata in vigore della legge regionale per l'iscrizione ai nidi si registrano numeri in crescita in tutte le province.

Sanità: esami gratuiti per i bambini di Chernobyl in Emilia-Romagna

Lunedì 25 Settembre 2017
Foto di repertorio

Come cita una nota Ansa, è stato tolto il ticket sulle visite e gli esami per i bambini di Chernobyl e Saharawi: durante i loro brevi soggiorni in Emilia-Romagna, se ritenute necessarie dal pediatra o dal medico di medicina generale che li assiste, le prestazioni sanitarie individuate come indispensabili per la salvaguardia della loro salute saranno esenti dal pagamento del ticket, cioè totalmente gratuite. 

Tecniche riabilitative nelle disfunzioni perianali ante/post-partum: il 22 settembre corso a Cervia

Lunedì 18 Settembre 2017

"L'Associazione Italiana di Urologia Ginecologica e del Pavimento Pelvico - spiega il dottor Claudio Bertellini, direttore della Uo di Ginecologia ed Ostetricia di Forlì - ha organizzato un corso sulle tecniche riabilitative, nella prevenzione e nella terapia delle disfunzioni perianali, delle giovani donne in gravidanza, o che hanno appena partorito, che si terrà al Club Hotel Dante di Cervia, il 22 settembre". 

 

 

Vaccini: no a posti di blocco a scuola. Mediatori culturali a disposizione delle famiglie straniere

Giovedì 14 Settembre 2017

Intanto è stata presentata all'istituto comprensivo 15 di Bologna, la prima diffida a non chiedere il curriculum vaccinale

L' Ansa E-R riporta le parole di Stefano Versari, direttore del'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna sulla questione calda "vaccini".
Premesso che se il bambino non sarà in regola con le vaccinazioni non potrà accedere nella scuola dell'infanzia "se ci dovessero essere situazioni di natura conflittuale non è la scuola il luogo dove risolvere i conflitti. Non facciamo posti di blocco a scuola. Il dirigente scolastico o una persona da lui delegata, incontrerà in quel contesto la famiglia e gli spiegherà la situazione. Un bambino non si prende a calci, lo si prende per mano". Così afferma Versari.
    

Vaccini: in Emilia-Romagna è in regola il 92,4% dei bambini, Ravenna al 94,4%

Giovedì 14 Settembre 2017

Come cita una nota Ansa, in Emilia-Romagna il 92,4% dei bambini (nati dal 2012 al 2016) è in regola con le 9 vaccinazioni obbligatorie e gratuite - la varicella è obbligatoria per i nati dal 2017 - previste dalla legge per poter frequentare le scuole d'infanzia (nidi e materne). 

Vaccini: Azienda Usl della Romagna fa il punto della situazione per le famiglie

Venerdì 8 Settembre 2017

In tutta la Romagna sono state inviate complessivamente 24.090 attestazioni di idoneità vaccinale e 3.878 lettere alle famiglie dei bimbi non vaccinati - Ravenna: 8.591 attestazioni di idoneità e 844 lettere di invito

In merito all’applicazione della legge 119 del 2017 (cosiddetto “Decreto Vaccini”), sulla scorta di quanto previsto dalla Regione Emilia Romagna, l’Azienda Usl della Romagna ha emesso una nota per comunicare che sta attivando misure mirate ad andare incontro alle famiglie. Per quanto riguarda i bambini in fascia d’età 3-6 anni (nati tra il 2012 e il 2014 compresi), e cioè che possono frequentare la scuola materna, l’Azienda ha provveduto, entro il termine del 2 settembre scorso, ad inviare a tutti i nuclei famigliari una lettera contenente la documentazione necessaria per perfezionare l’iscrizione all’asilo nido o alla scuola materna.

Sanità: 2.600 milioni di euro da destinare alle professioni del S.S.R. che operano nella formazione

Venerdì 8 Settembre 2017

FP, CGIL, CISL, FP E UIL FPL: “Grazie all'accordo del 19 settembre 2016 siamo riusciti a mettere un ulteriore tassello: ora nelle Aziende sanitarie si apra il confronto per distribuire le risorse”

Dopo l'accordo del settembre 2016 che aumentava le assunzioni legate al turn-over fino al 90% e che prevedeva 500 assunzioni aggiuntive a causa dell'impatto della legge sull'orario di lavoro (la legge 161/15) si è fatto un altro passo avanti, aggiungendo un importante risultato a quel percorso.

È attivo a Cervia il Centro Socio-Sanitario SO.SAN per indigenti

Venerdì 8 Settembre 2017

In Via Pinarella, 76/C, a fianco della Casa Residenza Anziani Busignani, si attiva il Centro Socio-Sanitario SO.SAN. per indigenti. Voluto dal comune di Cervia con la partecipazione della parrocchia di Cervia, è stato costruito dai Lions del Distretto 108 A, amministrato dalla Fondazione Lions per la solidarietà e gestito dalla SO.SAN.

Vaccini: Regione E-R attacca il Veneto su slittamento obbligo vaccinale al 2019-2020

Giovedì 7 Settembre 2017

Coletto (assessore Sanità Veneto): "In Emilia Romagna,scelta politica filogovernativa e nient'altro. Veneto più favorevole ai vaccini di E-R, ma l'obbligo allontana le famiglie"

Una decisione "incomprensibile e ingiustificata", che lascia "allibiti". Con queste parole, come riporta l'agenzia di stampa Ansa, la Regione Emilia-Romagna, ha commentato la posizione della Regione Veneto, sui vaccini, che ha deciso di dare tempo ai genitori fino all'anno scolastico 2019-2020 per presentare la documentazione dei vaccini per chi vuole iscrivere i bambini da zero a sei anni nei nidi e negli asili veneti.

Lavorare 10 anni senza rinnovo di contratto nelle strutture sanitarie private: buon anniversario

Giovedì 7 Settembre 2017

Nel mese di giugno le Organizzazioni Sindacali di Categoria FP-CGIL, CISL-FP, UIL-FPL hanno indetto una serie di assemblee presso le strutture sanitarie private accreditate della provincia di Ravenna a sostegno del rinnovo contrattuale AIOP bloccato da 10 anni; unico CCNL in Italia a non essere rinnovato da così tanto tempo. 

Medicina iperbarica e subacquea: a Ravenna 300 esperti da tutto il mondo

Giovedì 7 Settembre 2017

Il 43° congresso EUBS per la prima volta a Ravenna: un altro riconoscimento alla città già considerata capitale del mediterraneo per la subacquea industriale a servizio del settore energetico

300 partecipanti, 200 accompagnatori, 60 paesi, 6 aziende internazionali, 97 relatori, 13 sessioni tematiche, 6 giorni di confronto, 5 eventi sociali per conoscere Ravenna e una immersione organizzata al Paguro: ecco alcuni numeri del 43° Congresso EUBS–European Underwater & Baromedical Society patrocinato dal Comune di Ravenna e dalla CNA che si terrà a Ravenna dal 12 al 17 settembre al Palazzo dei congressi (Largo Firenze 9). 

Ivano Marescotti in “Storie e fatti di Romagna" per AIL: il 16 settembre all'Alighieri di Ravenna

Martedì 29 Agosto 2017
Ivano Marescotti

L’AIL Associazione Italiana contro la Leucemia, Linfomi e Mieloma sezione di Ravenna propone un’importante iniziativa, sabato 16 settembre, alle ore 21, al Teatro Dante Alighieri di Ravenna. Il programma della serata prevede lo spettacolo di Ivano Marescotti “Storie e fatti di Romagna". Lo spettacolo sarà preceduto da un momento di informazione e di approfondimento sulle prospettive di sviluppo del Reparto di Ematologia di Ravenna, nell’ambito della nuova AUSL Romagna e sul ruolo di supporto e di assistenza svolto dall’AIL. 

Doppio prelievo multiorgani/tessuti all'ospedale di Ravenna: ne beneficeranno una decina di pazienti

Sabato 5 Agosto 2017

Le operazioni sono state svolte nei giorni scorsi, conseguentemente al decesso di due pazienti ricoverati in terapia intensiva. L'Ausl: "Sforzo organizzativo importante, ringraziamo le famiglie di tutti i donatori"

All’Ospedale “Santa Maria delle Croci” di Ravenna è stato eseguito, nei giorni scorsi, un doppio prelievo multiorgano in due pazienti deceduti pressochè contemporaneamente. Un’operazione che ha comportato uno sforzo organizzativo molto intenso da parte delle varie strutture ospedaliere coinvolte, in particolare le sale operatorie e l’Anestesia Rianimazione, diretta dal dottor Maurizio Fusari, ma che comunque non ha avuto ripercussioni sul resto dell’attività chirurgica, sebbene nello stesso giorno vi siano state anche varie urgenze.

Ausl Romagna, il punto sul personale: direttori, primari e, in arrivo, 220 stabilizzazioni

Domenica 23 Luglio 2017
Il direttore generale dell'Ausl Romagna Marcello Tonini (foto d'archivio)

L'azienda sanitaria locale sui distretti di Ravenna, Faenza e Lugo. Il direttore generale Tonini: "La cura, la presa in carico e l’assistenza sono le nostre uniche vere priorità, e le nostre politiche di bilancio sono e resteranno orientate a destinare ogni risorsa disponibile a questo"

Ponendosi nell’alveo tracciato dalla Regione Emilia Romagna, l’Ausl sta mettendo in campo politiche importanti dal punto di vista del personale attraverso investimenti significativi per rafforzare, qualificare e ulteriormente equilibrare gli organici di tutti gli ambiti territoriali. Lo afferma la stessa Azienda sanitaria in una nota stampa.

Esposto in Procura per "procurato allarme" contro il decreto legge n. 73/2017 sui vaccini

Venerdì 21 Luglio 2017

Non c'è alcuna emergenza sanitaria secondo i cittadini firmatari e i loro legali

Oggi, venerdì 21 luglio, un gruppo di cittadini della Provincia di Ravenna, assistito dagli avvocati Claudio Fabbri e Sara Balzani del Foro di Ravenna, ha depositato presso la Procura della Repubblica di Ravenna un esposto in ordine all’ingiustificato allarmismo (procurato allarme) che il decreto legge n. 73/2017 recante le “disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale” ha procurato in assenza di alcuna emergenza sanitaria.

Approvato il Piano socio-sanitario regionale. Bagnari (PD): “È una nuova visione di welfare"

Mercoledì 12 Luglio 2017

L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato il Piano sociale e sanitario regionale 2017-2019. A darne notizia con piena soddisfazione è il consigliere regionale PD Mirco Bagnari. “Si tratta del motore di una nuova visione di welfare che, a partire dalle tantissime cose buone del passato, punta all’ammodernamento e al miglioramento dei nostri servizi rispetto a una società che negli ultimi anni è profondamente cambiata." 

Elisoccorso con verricello sulle spiagge della Romagna. Lo chiede in Regione Manuela Rontini del Pd

Venerdì 30 Giugno 2017

La proposta è che il mezzo abbia base a Ravenna, per poter raggiungere nell'arco di 10 minuti il ferrarese e di 18 il riminese. L'elicottero resterebbe in volo ad un'altezza di 40 metri e calerebbe medici e attrezzature

Quando d’estate i bagnanti che affollano la riviera romagnola sono migliaia e il rischio di incidenti e malori è ovviamente alto a causa del caldo e di una fruizione non sempre attenta e prudente dei bagni in mare, il soccorso a chi è in bisogno può subire ritardi a causa dei luoghi poco accessibili da raggiungere (spiagge affollate e attrezzate) e del traffico lungo le strade.

“Good sun good skin”: lo Ior al bagno Fantini di Cervia per la prevenzione del melanoma

Giovedì 29 Giugno 2017
Stanganelli con l'equipe skin cancer unit

Prosegue “Good Sun Good Skin”, l’iniziativa dell’Istituto Oncologico Romagnolo realizzata in collaborazione con la Skin Cancer Unit dell’IRST IRCCS di Meldola contro il melanoma. La prima parte dell’attività ha visto le biologhe dello IOR, le dottoresse Claudia Monti e Franca Gentilini, impegnate nelle scuole secondarie della Romagna assieme alla squadra del prof. Ignazio Stanganelli, tra i massimi esperti internazionali di tumore alla pelle.

Prescrive ricette per dimagrire senza i titoli per farlo, naturopata ravennate scoperto dai Nas

Martedì 27 Giugno 2017

Anche a Ravenna, professionisti che millantano lauree e competenze non possedute, che eseguono prestazioni, pagate da ignari utenti come se svolte da operatori abilitati a farlo. I controlli realizzati dai Carabinieri del Nas di Bologna nei primi 4 mesi dell'anno hanno coinvolto un'ottantina di studi professionali e ambulatoriali in tutta la Regione, scovando veri e propri casi di truffa ai danni dei pazienti, come riporta una nota dell'Ansa Emilia Romagna. 

Oltre 100 nuove assunzioni e quasi 48 milioni di investimenti nel bilancio 2017 dell'Ausl Romagna

Venerdì 23 Giugno 2017

La conferenza sociale e sanitaria ha approvato all'unanimità il documento che prevede di aumentare il personale sanitario, lavori negli ospedali e nuovi macchinari biomedicali

L’Azienda sanitaria romagnola ha presentato alla Conferenza sociale e sanitaria dell'Ausl Romagna, il proprio bilancio di previsione 2017. Si tratta di un bilancio predisposto in base alle linee di programmazione regionali, coerente con l’obiettivo di equilibrio economico finanziario disposto dalla Regione Emilia-Romagna. In particolare, il valore della produzione previsto per il 2017 è pari a 2,4 miliardi di euro, in incremento di 18,3 milioni rispetto al dato consuntivo del 2016.

Anche la Romagna celebra al meglio la Giornata Mondiale del Donatore di sangue

Martedì 13 Giugno 2017

Mercoledì 14 giugno ritorna la campagna mondiale, il cui motto del 2017 è “Che cosa puoi fare? Dona sangue. Donalo ora. Donalo spesso”. Tante le iniziative in Romagna

Mercoledì 14 giugno si celebra la Giornata mondiale del Donatore di Sangue, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un'occasione importante per fare il punto sulle donazioni di sangue nel territorio dell’Ausl della Romagna e invitare donatori abituali e nuovi a rinnovare un piccolo ma prezioso gesto di solidarietà, in particolare in un momento come l’inizio dell’estate in cui notoriamente si registra una minor disponibilità di donazione a fronte di una richiesta di sangue spesso maggior.

Lo IOR celebra i suoi volontari con la XXX edizione della Giornata dei Volontari

Sabato 10 Giugno 2017

Sabato 10 giugno è la data che l'Istituto Oncologico Romagnolo ha scelto per celebrare il motore pulsante della sua organizzazione: quei 510 Volontari attivi che ogni giorno traducono il motto dello IOR, vicino a chi soffre e insieme a chi cura, in azioni tangibili e concrete. La Giornata dei Volontari, giunta quest'anno alla sua XXX edizione, è stata la consueta altalena di informazioni riguardanti l'innovazione applicata alla ricerca scientifica ed emozioni scaturite dalle storie di vita vissuta, raccontate dai loro grandi protagonisti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it