Venerdì 23 Giugno 2017

Sanità

Mercoledì 14 giugno ritorna la campagna mondiale, il cui motto del 2017 è “Che cosa puoi fare? Dona sangue. Donalo ora. Donalo spesso”. Tante le iniziative in Romagna

Mercoledì 14 giugno si celebra la Giornata mondiale del Donatore di Sangue, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un'occasione importante per fare il punto sulle donazioni di sangue nel territorio dell’Ausl della Romagna e invitare donatori abituali e nuovi a rinnovare un piccolo ma prezioso gesto di solidarietà, in particolare in un momento come l’inizio dell’estate in cui notoriamente si registra una minor disponibilità di donazione a fronte di una richiesta di sangue spesso maggior.

Lo IOR celebra i suoi volontari con la XXX edizione della Giornata dei Volontari

Sabato 10 Giugno 2017

Sabato 10 giugno è la data che l'Istituto Oncologico Romagnolo ha scelto per celebrare il motore pulsante della sua organizzazione: quei 510 Volontari attivi che ogni giorno traducono il motto dello IOR, vicino a chi soffre e insieme a chi cura, in azioni tangibili e concrete. La Giornata dei Volontari, giunta quest'anno alla sua XXX edizione, è stata la consueta altalena di informazioni riguardanti l'innovazione applicata alla ricerca scientifica ed emozioni scaturite dalle storie di vita vissuta, raccontate dai loro grandi protagonisti.

Quattro nuove cliniche convenzionate a Ravenna, Cervia e Cesena da parte di CIA - Conad

Martedì 6 Giugno 2017

Quattro nuove cliniche a Ravenna, Cervia e Cesena: si espande il progetto “Sanità più veloce e meno cara” che CIA Commercianti Indipendenti Associati e Conad mettono a disposizione di tutti i possessori di Conad Card. L’iniziativa consente di accedere a esami diagnostici, visite mediche e altri servizi sanitari con una attesa di massimo 7 giorni lavorativi e l’applicazione di tariffe agevolate. 

Guardia Medica Turistica, parte il servizio con il ponte del 2 giugno. Tutto ciò che c'è da sapere

Giovedì 1 Giugno 2017

Col “ponte” del 2 giugno la stagione turistica balneare entra nel vivo, e con essa si attivano i servizi aziendali per la salute dei turisti. Sul litorale romagnolo (province di Ravenna, Forlì – Cesena e Rimini) sono infatti già attivi 23 ambulatori (5 nel Cesenate, 7 nel Ravennate e 11 nel Riminese), ulteriori 3 (1 nel Riminese e 2 nel Cesenate) se ne aggiungeranno di qui a breve nel mese di giugno e infine altri 6 saranno attivi nelle aree collinari del Cesenate dal primo luglio. In totale 32 “accessi”.

Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria della Romagna, il sindaco Lucchi confermato Presidente

Lunedì 15 Maggio 2017
Il sindaco di Cesena Paolo Lucchi

Parere positivo dei Sindaci romagnoli sul bilancio 2016 e su 6 progetti per ristrutturazione e ampliamento di strutture che erogano servizi assistenziali di base alla popolazione delle aree rurali

Questa mattina si è riunita la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (C.T.S.S.), il “parlamentino” dei 73 Sindaci della Romagna e dei 3 Presidenti di Provincia, che si occupa della nostra sanità. 

Accordo Usl-sindacati: puntare su nuclei di cure primarie e sfruttare i farmaci a brevetto scaduto

Venerdì 12 Maggio 2017
Il direttore generale, Marcello Tonini

Presa in carico sempre più puntuale e omogenea dei pazienti, specialmente quelli con patologie croniche. Servizi sempre più vicini al cittadino con una maggior strutturazione dei Nuclei di cure primarie. Appropriatezza prescrittiva. Sono questi i concetti chiave del nuovo accordo locale sottoscritto dall’Azienda USL della Romagna, nella persona del Direttore Generale, dottor Marcello Tonini, con le sigle sindacali Fimmg, Snami, Smi, che rappresentano quasi tutti gli 800 medici di famiglia che operano in Romagna.

Festa della Mamma: le piazze dell’azalea IOR per la lotta contro il cancro a Ravenna e provincia

Venerdì 12 Maggio 2017

Domani, sabato 13 maggio, scatta ufficialmente il weekend della Festa della Mamma: un fine settimana che da quasi trent’anni fa rima con ricerca. L’Istituto Oncologico Romagnolo sarà infatti in tutte le piazze del territorio con i suoi Volontari a distribuire le azalee, il simbolo più bello della lotta contro il cancro. L’obiettivo è, come sempre, quello di dare impulso alla ricerca scientifica: tutto il ricavato verrà infatti destinato in favore delle sperimentazioni più promettenti, di modo da sottrarre futuro ai tumori.

Sciopero di 24 ore del personale delle Pubbliche Amministrazioni aderente all'FSI-USAE

Mercoledì 10 Maggio 2017

Domani, venerdì 12 maggio

L'Azienda Usl della Romagna informa che l’Associazione sindacale FSI-USAE ha indetto lo sciopero nazionale di 24 ore del personale delle Pubbliche Amministrazioni per venerdì prossimo, 12 maggio.

Marco Bellenghi confermato Presidente dei donatori AVIS della Provincia di Ravenna

Giovedì 4 Maggio 2017
Marco Bellenghi

Sarà ancora Marco Bellenghi, 51 anni di Barbiano di Cotignola, il Presidente dei donatori AVIS della Provincia di Ravenna. Il consiglio direttivo dell’Associazione, eletto durante l’Assemblea Provinciale, ha confermato all’unanimità la fiducia al Presidente uscente, che guiderà AVIS Provinciale Ravenna fino al 2020. 

Sanità, sciopero generale di USI-AIT sia nel pubblico che nel privato per il 1° maggio

Venerdì 28 Aprile 2017

L'Azienda USL della Romagna informa tutta la cittadinanza che l’associazione sindacale USI-AIT ha indetto lo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private per l'intera giornata o turno di lavoro del 1° maggio .

Lo IOR torna nelle piazze romagnole con le uova solidali

Martedì 4 Aprile 2017
Con la Pasqua solidale IOr si contribuisce alla alla causa della prevenzione tra i nostri ragazzi

Da venerdì 7 aprile, volontari dell'istituto saranno presenti a Ravenna, Faenza, Lugo, Cervia e Imola. Il ricavato servirà per finanziare i progetti di prevenzione dell'Onlus

“Un uovo non vale l’altro”: è questo lo slogan scelto dall’Istituto Oncologico Romagnolo in occasione della Pasqua, in programma per domenica 16 aprile. La ONLUS, grazie all’attività svolta dai suoi Volontari, invaderà come sempre le piazze della Romagna con le sue uova solidali: dolci di finissimo cioccolato al latte o fondente, disponibili nella versione large da mezzo chilo, dietro offerta di 12 euro, e small, da 350 grammi, a 10 euro.

Ravenna, Russi e Cervia insieme nel progetto per le prestazioni a sostegno della disabilità

Martedì 14 Marzo 2017

I tre Comuni romagnoli aderiscono all’Home Care Premium 2017 dell'Inps che si rivolge agli iscritti e ai loro familiari, in condizione di non autosufficienza

I Comuni di Ravenna, Cervia e Russi (Distretto di Ravenna) hanno aderito all’iniziativa Home Care Premium dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici, che finanzia progetti innovativi e sperimentali di Assistenza domiciliare.

Ospedali Privati Forlì acquisisce il Centro Medico Cervia

Lunedì 27 Febbraio 2017

L’offerta della struttura sanitaria si amplia con nuovi servizi: diventerà un punto di riferimento in grado di coprire oltre 30 servizi e specialità mediche. In programma l’attivazione di un punto prelievi

Il mondo della sanità privata romagnola fa registrare in questi giorni un’importante novità: Ospedali Privati Forlì, il Gruppo sanitario nato dalla fusione delle due storiche cliniche forlivesi di Villa Serena e Villa Igea, ha infatti acquisito il Centro Medico Cervia, il Poliambulatorio specialistico con sede a Montaletto di Cervia, che dal 2007 opera sul territorio.

Nella provincia di Ravenna la donazione di sangue è diventata una sana abitudine

Martedì 14 Febbraio 2017

Nel bilancio stilato da Avis Ravenna si parla di un 2016 caratterizzato dall'aumento dei donatori e della raccolta. E’ tempo adesso di assemblee e di rinnovo dei dirigenti delle sezioni comunali

Il 2016 è stato un anno caratterizzato da numerosi segnali positivi sul fronte della raccolta sangue effettuata da AVIS Provinciale Ravenna. I dati complessivi dimostrano come la generosità dei cittadini della Provincia di Ravenna abbia infatti raggiunto più alti livelli, grazie ad un innalzamento delle donazioni che sono state 19.274 (220 in più rispetto allo scorso anno), frutto dell’impegno di 10.418 avisini (+60 sul 2015).

Ausl Romagna: "Il budget di salute: strumento innovativo nell'approccio al disagio mentale"

Giovedì 9 Febbraio 2017
Un momento dell'incontro

Più di 500 partecipanti all’incontro “Progettare la Salute: il budget di salute” organizzato dall’Ausl Romagna e svoltosi ieri a Cervia

Professionisti, operatori, famigliari delle persone affette da disagio psichico, amministratori locali, che si sono confrontati su uno strumento innovativo per la gestione dei pazienti, e che può diventare rivoluzionario, quello, appunto del budget di salute.

In parlamento una proposta per rilanciare il termalismo, potrebbe essere vincente anche per Cervia

Mercoledì 8 Febbraio 2017
Le terme di Cervia

L’intergruppo parlamentare “Amici del Termalismo” ha lanciato una proposta di legge per rivoluzionare il settore termale. Un’iniziativa che avrà ricadute positive sulle Terme di Cervia e il territorio in cui sono inserite

Sono previsti grandi cambiamenti nel mondo del termalismo italiano. È infatti in atto un processo di rilancio generale di tutto il comparto, una delle componenti più importanti del patrimonio culturale e storico del Paese, con 378 stabilimenti termali distribuiti in tutte le regioni e un fatturato di 1,5 miliardi l’anno, considerando anche l’indotto. Un percorso che investe direttamente anche le Terme di Cervia, uno degli stabilimenti più avanzati e noti del Paese, inserito in un contesto turistico, come quello della riviera romagnola, che nonostante la crisi vive una stagione positiva e ricca di opportunità.

Oggi a Cervia, formazione Ausl per operatori sanitari sul Budget di Salute

Mercoledì 8 Febbraio 2017

È in svolgimento oggi, mercoledì 8 febbraio, al Club Hotel Dante di Cervia (via Milazzo, 81 – angolo Lungomare Grazia Deledda), un importante evento formativo dell’Ausl Romagna sul tema “Progettare la Salute: il budget di salute”. Il budget di salute è uno strumento di lavoro innovativo e rappresenta una nuova modalità di gestione dei problemi complessi del cittadino, nel quale le Istituzioni (locali e sanitarie), le risorse del contesto (volontariato, cooperazione, famiglia) e la persona stessa, condividono percorsi costruiti sui bisogni del soggetto.

Ausl Romagna: mercoledì 8 febbraio a Cervia il convegno "Progettare la Salute: il budget di salute"

Martedì 7 Febbraio 2017

L'incontro inizierà alle 9.30 con moderatore il dottor Massimo Ferrari direttore dell'Unità Operativa "Sviluppo Sistemi Relazionali" dell'Ausl Romagna

Si svolgerà nella giornata di domani, mercoledì 8 febbraio, al Club Hotel Dante di Cervia (via Milazzo, 81 – angolo Lungomare Grazia Deledda), un importante evento formativo dell’Ausl Romagna sul tema “Progettare la Salute: il budget di salute”. Il budget di salute è uno strumento di lavoro innovativo e rappresenta una nuova modalità di gestione dei problemi complessi del cittadino, nel quale le Istituzioni (locali e sanitarie), le risorse del contesto (volontariato, cooperazione, famiglia) e la persona stessa, condividono percorsi costruiti sui bisogni del soggetto.

Dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria l'ok al documento sulla rete oncologica romagnola

Lunedì 30 Gennaio 2017

Allo scopo di dare concretezza a questo importante percorso di qualità, sono stati individuati due strumenti operativi: il programma interaziendale e il board, quale strumento di governo del Programma

Questa mattina, la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria ha approvato il documento sulla rete oncologica romagnola ( unica astensione il sindaco di Meldola). Un importante atto, che dopo il voto sul riordino della rete ospedaliera avvenuto il 9 gennaio scorso getta le basi per costruire il futuro della sanità della Romagna.

Farmacie in stato d'agitazione: giovedì 26 sciopero in tutta la regione

Martedì 24 Gennaio 2017
Lo sciopero vedrà coinvolte le oltre mille farmacie aderenti a Federfarma

Federfarma: “La Regione non rispetta intesa su distribuzione dei farmaci. Continua a crescere la diretta in ospedale. Chiudiamo un giorno, per non chiudere per sempre”

Le farmacie dell’Emilia-Romagna rimarranno chiuse la mattina del 26 gennaio. Un forte atto di protesta contro l’aumento della distribuzione diretta dei farmaci in ospedale, che mina il ruolo stesso della farmacia nel Sistema Sanitario Nazionale e costringe il cittadino (anche nelle fasce più deboli della popolazione) a ritirare i farmaci nelle farmacie ospedaliere, spesso lontane e con orari ridotti.

Sanità, in Regione il servizio di elisoccorso raddoppia: sarà attivo anche nelle ore notturne

Lunedì 23 Gennaio 2017

In Romagna verranno abilitate all'orario notturno le elisuperfici dell'ospedale di Ravenna e del Bufalini di Cesena

In Emilia-Romagna il servizio di elisoccorso raddoppia, coprendo anche le ore notturne.: lo ha deciso la Regione, destinando al rafforzamento del servizio 3,2 milioni di euro in più l’anno e avviando un programma specifico per l’abilitazione delle prime 17 “elisuperfici” al volo notturno, aree, cioè, diverse dagli eliporti e destinate all’uso esclusivo degli elicotteri.

Ausl Romagna, approvate dalla CTSS le linee di indirizzo per la riorganizzazione ospedaliera

Lunedì 9 Gennaio 2017
Il direttore generale di Ausl Romagna Marcello Tonini

La Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria, formata dai 73 sindaci della Romagna, ha dato l'ok con un solo voto contrario

Una importante tappa per dare corso al progetto di Ausl Romagna. Questa mattina infatti, la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Ausl Romagna (composta dai 73 Sindaci della Romagna, quasi tutti presenti all’incontro) ha approvato, con un solo voto contrario (quello del Comune di Bellaria-IgeaMarina), il documento sulle “Linee di indirizzo per la riorganizzazione ospedaliera”.

Assessorato alla Salute Regione Emilia-Romagna: non c'è allarme meningite, no alla psicosi

Venerdì 6 Gennaio 2017

I sanitari spiegano che "la misura più efficace per contrastarne la diffusione resta la prevenzione attraverso la vaccinazione, ma rispettando i tempi, il calendario vaccinale e le indicazioni sui soggetti e sulle fasce di età"

Come si legge in un comunicato dell'ANSA, l'Assessorato alla Salute della Regione Emilia-Romagna invita i cittadini a non farsi prendere dalla psicosi della vaccinazione last minute: "Non c'è in Italia, tantomeno in Emilia-Romagna, un allarme meningite. Solo in alcune aree della Toscana si registra, dal 2015, un aumento dei casi da meningococco C. È questa la ragione per cui la Regione Toscana sta offrendo la vaccinazione a larghe fasce della popolazione. Si tratta, però, di una strategia vaccinale che ha motivo di essere adottata solo in Toscana". 

Meningite, registrato un caso a Ravenna: 40enne ricoverato all'ospedale con meningococco Y

Giovedì 5 Gennaio 2017
Foto di repertorio

Nel pomeriggio di martedì 3 gennaio un 40enne, residente in Calabria e in visita di parenti a Gambettola, è stato ricoverato in terapia intensiva

Come riporta un'agenzia di AdnKronos di pochi minuti fa, a Ravenna si è registrato un caso di meningite. Si tratta di un 40enne residente in Calabria, in visita a Gambettola da parenti per il periodo festivo.

Nasce il Progetto "Trovami" un importante ausilio per le persone affette da alzheimer

Giovedì 5 Gennaio 2017

Dall'esigenza e dall’ analisi dei bisogni che da sempre l’Associazione Alzheimer Ravenna attua in stretta collaborazione e accordo coi Servizi territoriali dedicati alla presa in carico della Demenza e del declino cognitivo-funzionale in generale, nasce il progetto TROVAMI. L'Associazione Alzheimer Ravenna ha fortemente voluto questo progetto per aiutare le famiglie di coloro che sono stati colpiti da malattie che provocano un irreversibile decadimento cognitivo.

Cervia, Ravenna e Russi verso l'ufficio associato delle politiche del Welfare

Sabato 17 Dicembre 2016
Foto di repertorio

Il consiglio comunale cervese si sta apprestando a discutere la convenzione per costituire un ufficio associato delle politiche sociali e del welfare tra i Comuni di Cervia, Ravenna e Russi che corrisponde anche al distretto socio-sanitario

L'assetto del welfare riporta nelle mani dei Comuni la piena titolarità dei servizi, favorendo il coordinamento all'interno del distretto socio-sanitario. Si applica dunque il modello in uso nella città di Cervia, dove già da tempo questa modalità di gestione diretta avviene.

La Regione proroga le misure anticrisi per l'accesso alle prestazioni sanitarie

Venerdì 16 Dicembre 2016

Esenzione da ticket per visite, esami specialistici e assistenza farmaceutica per lavoratori colpiti dalla crisi e altre fasce deboli della popolazione

Una nota dell'agenzia stampa Ansa Emilia Romagna informa che la giunta regionale ha prorogato fino alla fine del prossimo anno le misure a sostegno dei lavoratori colpiti dalla crisi (e di altre fasce deboli della popolazione) per l'accesso alle prestazioni sanitarie, e per le popolazioni interessate dal sisma che ha colpito l'Emilia-Romagna nel 2012. Si tratta essenzialmente di esenzione dal ticket per visite, esami specialistici e per l'assistenza farmaceutica.

"Cervia non può fare a meno del pronto soccorso e dell'auto medicalizzata"

Martedì 29 Novembre 2016
Tra le richieste per l'ospedale anche la salvaguardia del reparto di lungodegenza

Sono alcune delle richieste che emergono dall'ordine del giorno approvato dal consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Cervia ha approvato un ordine del giorno sulla riorganizzazione ospedaliera dell'Ausl Romagna in cui avanza una serie di richieste a sindaco e giunta, da affidare alla Giunta regionale, agli altri sindaci romagnoli, al direttore generale dell'Ausl Romagna e al presidente della conferenza territoriale socio-sanitaria.

Approvata la riforma dei servizi per infanzia 0-3 anni in Emilia Romagna

Mercoledì 23 Novembre 2016

La soddisfazione del consigliere regionale Mirco Bagnari (PD) - Ma il Codacons insorge contro i vaccini obbligatori

“Oggi raggiungiamo un traguardo importante: dopo sedici anni di applicazione della legge regionale 1/2000 e quindi di valutazione di esperienze significative... riformiamo i servizi dedicati alla fascia 0-3 in Emilia-Romagna”: esprime la sua soddisfazione il Consigliere regionale Mirco Bagnari (PD).

Hiv Test Days in Ausl Romagna: sabato prossimo la semplicità di un gesto per togliere ogni dubbio

Martedì 22 Novembre 2016

Sabato 26 novembre apertura degli ambulatori dell’Ausl della Romagna per effettuare gratuitamente l’Hiv test. In piazza quest’anno anche l’Avis e la Croce Rossa Italiana

In occasione della Giornata mondiale contro l’Aids, anche quest’anno l’Ausl della Romagna promuove l’HIV TEST DAYS, l’apertura degli ambulatori di Malattie Infettive, Dermatologia e SerT sabato 26 novembre, dalle 8 alle 12, per invitare le persone ad effettuare gratuitamente il test per l’HIV ed offrire tutte le informazioni utili alla prevenzione dell’Aids. Quest’anno l’iniziativa vede anche la preziosa collaborazione della Croce Rossa e dell’AVIS, che saranno in varie piazze con i loro mezzi in diverse giornate fra il 29 novembre e il 3 dicembre. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it