Lunedì 22 Gennaio 2018

Sanità

Stefano Busetti, ravennate, è il nuovo direttore sanitario dell’Ausl Romagna

Venerdì 12 Gennaio 2018
Marcello Tonini e Stefano Busetti

Presentandosi oggi alla stampa ha parlato anche del Pronto Soccorso di Ravenna dopo i fatti di mercoledì scorso: "l’accaduto verrà preso al vaglio dalla direzione anche per valutare ed eventualmente riconsiderare le misure di sicurezza in atto"

Dal primo gennaio 2018 il ravennate dottor Stefano Busetti è il nuovo direttore sanitario dell’Azienda USL della Romagna. Sostituisce il dottor Giorgio Guerra che ha raggiunto l’età pensionabile. Stamane - venerdì 12 gennaio - il dottor Busetti si è presentato alla stampa insieme al direttore generale dottor Marcello Tonini. Entrambi hanno ringraziato il dottor Guerra per il lavoro svolto, prima alla guida della direzione tecnica dei presidi di Rimini, poi del 118, infine come direttore sanitario aziendale. 

AUSL Romagna replica alle durissime critiche della Uil: Ravenna ha maggiore dotazione di posti letto

Sabato 6 Gennaio 2018
Foto di repertorio

La Direzione dell'AUSL Romagna non ci sta e prontamente replica alle accuse della Uil da noi pubblicate ieri, venerdì 5 gennaio. "In merito alle dichiarazioni della Uil riportate su vari organi di informazione, relative ai servizi sanitari ravennati e in particolare al picco influenzale, la Direzione dell’Ausl Romagna non può esimersi dal precisare quanto segue. - si legge in una nota odierna dell'AUSL - La rappresentazione fatta dal sindacato appare, nel suo complesso, un po’ semplicistica e strumentale. Molto facile, infatti, puntare il dito su una presunta scarsità di posti letto, di dotazioni organiche e su inefficienze varie, ponendosi sempre al di sopra di tutto e di tutti, per di più nella circostanza di un’emergenza nazionale quale è di fatto in questo periodo il picco influenzale." 

Ausl Romagna: in 3.000 con l'influenza in provincia di Ravenna, ma il picco deve ancora arrivare

Giovedì 4 Gennaio 2018
Immagine di repertorio

La patologia ha toccato soprattutto i bambini, ma anche gli anziani; l'Igiene pubblica suggerisce a chi fa parte delle fasce a rischio di vaccinarsi

Dai dati della rete di controllo dell'influenza Influnet, attivata dall'Istituto Superiore di Sanità, l'Igiene Pubblica dell'Ausl Romagna ha elaborato una stima, sufficientemente attendibile, dalla quale emerge che nella settimana di Natale, in Romagna si sono verificati circa 8.600 nuovi casi di influenza; di questi, si può stimare che circa tremila siano stati in Provincia di Ravenna. La patologia ha toccato soprattutto i bambini, ma anche gli anziani

Cervia: a gennaio al via i lavori di riqualificazione dell'Ospedale "San Giorgio"

Sabato 30 Dicembre 2017
Il Presidio Sanitario "San Giorgio" a Cervia

L'intervento durerà circa 5 mesi e interesserà sia gli spazi interni che esterni dell'ospedale

Il Presidio Sanitario "San Giorgio" di Cervia sarà interessato, nel 2018, da un' importante opera di riqualificazione e ristrutturazione degli spazi interni e dell’area esterna.

Ausl Romagna, a Lugo l'incontro di fine anno per fare il punto sull'assetto organizzativo

Mercoledì 20 Dicembre 2017
Un momento dell'incontro per lo scambio degli auguri

Tonini: "L’obiettivo è quello di avere un ospedale più forte di prima, più solido". Ranalli: "L'Ausl ha messo a valore le proprie energie"

Nella giornata odierna, mercoledì 20 dicembre, l’Ausl della Romagna ha organizzato all’ospedale di Lugo un momento di incontro per lo scambio degli auguri natalizi e per fare il punto sulla ristrutturazione dell’assetto organizzativo dell’azienda sanitaria. All’incontro sono intervenuti il sindaco di Lugo Davide Ranalli; il direttore generale dell’Ausl della Romagna Marcello Tonini; il direttore del Distretto di Lugo e Faenza Marisa Bianchin; il direttore sanitario dell’ospedale di Lugo Marisa Bagnoli.

AUSL Romagna: rallentamenti nel sistema Cup, l’Azienda si scusa per i disagi

Giovedì 14 Dicembre 2017

I tecnici dell’Azienda sono al lavoro per cercare di minimizzare tali problemi

AUSL Romagna informa la cittadinanza che a seguito di modifiche nella procedura informatica, in questi giorni si stanno verificando rallentamenti nel sistema Cup, per la prenotazione e gestione di visite specialistiche ed esami diagnostici. I tecnici dell’Azienda sono al lavoro per cercare di minimizzare tali problemi, ma fin d’ora chiedono scusa agli utenti per i disagi che si sono verificati e che potrebbero ancora verificarsi. 

Sciopero medici / I consiglieri della sinistra E-R: "La sanità deve essere un'opportunità per tutti"

Lunedì 11 Dicembre 2017

"Una legge di bilancio senza risorse per la sanità, insieme allo stallo sul rinnovo dei contratti, rischia di trasformare il sistema sanitario nazionale in un servizio sempre più rivolto solo ai più poveri, quelli che non hanno le possibilità di rivolgersi al privato": per questo motivo i consiglieri della sinistra in Regione Emilia-Romagna sostengono lo sciopero di 24 ore indetto per martedì 12 dicembre da medici e dirigenti del Servizio sanitario nazionale. 

 

Venerdì 17 novembre si celebra la Giornata Mondiale del Neonato Prematuro

Mercoledì 15 Novembre 2017

Giornata Mondiale del Neonato Prematuro: si celebra venerdì 17 novembre ed è l’occasione per richiamare l’attenzione sul tema della prematurità e per sensibilizzare sulle problematiche che i piccoli nati pretermine e i loro genitori devono affrontare durante il difficile percorso di sopravvivenza e di crescita. “La nascita di un figlio prematuro – spiega il dottor Federico Marchetti, direttore dell’Unità Operativa di Pediatria e Neonatologia di AUSL Romagna - coglie spesso impreparati i genitori che si trovano a vivere sentimenti di paura, angoscia, rabbia, tristezza e senso di colpa." 

Arriva Romagna in Forma, giornata di consulenze personalizzate, gratuite con il medico nutrizionista

Martedì 14 Novembre 2017

La giornata si svolgerà mercoledì 22 novembre presso una rete di centri medici a Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini

Si svolgerà il prossimo 22 novembre la prima edizione di Romagna In Forma, iniziativa nata per diffondere consapevolezza sull’importanza dell’ alimentazione nella prevenzione e cura di numerose patologie. Durante la Giornata sarà possibile incontrare un medico nutrizionista per una valutazione personalizzata e gratuita presso la rete di centri medici aderenti.

Diaday Emilia Romagna: screening del diabete gratuito dal 14 al 20 novembre in oltre 500 farmacie

Martedì 14 Novembre 2017

In occasione della giornata mondiale contro il diabete, Federfarma “si è mobilitata anche in Emilia-Romagna: in oltre 500 farmacie della regione sarà possibile infatti da oggi e fino al 20 novembre effettuare la misurazione gratuita della glicemia (un test rapido e indolore effettuato attraverso un pungidito monouso) e compilare un questionario di otto domande (Diabetes Risk Score-DRS) che permetterà di verificare, attraverso il punteggio ottenuto, il grado di rischio del soggetto di sviluppare il diabete”. 

Ausl Romagna: più 336 operatori in un anno e selezioni di primari in tutti gli ambiti territoriali

Martedì 7 Novembre 2017

“Più 336 operatori in un anno, e selezioni di primari in tutti gli ambiti territoriali dell’Ausl Romagna”: è questo quanto emerso ieri, 6 novembre, nel corso di un incontro sullo stato dell’arte dell’Ausl Romagna, tra la Direzione Aziendale, le Organizzazioni Sindacali Romagna CGIL CISL UIL e, in rappresentanza dell'Ufficio di Presidenza della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria della Romagna, il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale, quello di Rimini Andrea Gnassi, di Faenza Giovanni Malpezzi, di Bagnacavallo Eleonora Proni, di Cesena Paolo Lucchi, e il Presidente del Comitato di Distretto forlivese Raoul Mosconi. 

Vaccini: al via la campagna contro l'influenza in tutta l'Emilia-Romagna

Giovedì 2 Novembre 2017

Come cita una nota Ansa, partirà lunedì 6 novembre in tutta l'Emilia-Romagna la campagna di vaccinazione gratuita del Servizio sanitario regionale "Non farti influenzare, proteggi la tua salute". L'obiettivo è proteggere dalle gravi complicanze le persone più fragili, come bambini e adulti con malattie croniche, anziani e donne in gravidanza. 

Congresso Auro regionale: urologi a convegno il 27 e 28 ottobre a Milano Marittima

Giovedì 26 Ottobre 2017

Gli argomenti tradizionali della Urologia verranno affrontati in modo nuovo, riconducendoli alla "sindrome metabolica"

Urologi romagnoli ed emiliani si incontreranno il 27 e 28 ottobre al Convegno regionale organizzato a Milano Marittima, per parlare di sindrome metabolica: "Quando la scienza incontra il buon senso". 

Giornata Mondiale della Psoriasi: alle Terme di Cervia trattamenti speciali e consulti gratuiti

Lunedì 23 Ottobre 2017

Saranno a disposizione, la mattina di sabato 28 ottobre, specialisti in cure termali, idrologia, dermatologia e nutrizione

Circa 3 milioni di italiani soffrono di psoriasi, una patologia infiammatoria della cute che l’OMS ha iscritto tra le malattie croniche e invalidanti. Le Terme di Cervia, impegnate da sempre nella cura e nell’informazione in merito a questa patologia, in concomitanza con la Giornata Mondiale della Psoriasi organizzata da ADIPSO per domenica 29 ottobre – offrono la possibilità a chi ne soffre, nella mattinata di sabato 28 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, di avere un consulto gratuito da parte di specialisti in cure termali, idrologia, dermatologia e nutrizione. 

Probabile morbo di Creutzfeldt-Jacob, una pensionata deceduta all'ospedale di Cervia

Giovedì 19 Ottobre 2017

Più volgarmente conosciuto anche come morbo della "mucca pazza", salì alla ribalta delle cronache ad inizio millennio per un diffondersi di casi legati al consumo di carni bovine. Si tratta però di una malattia neurodegenerativa rarissma, che colpisce una persona su un milione

Sono attesi per lunedì prossimo gli esiti dell'autopsia sul corpo di R. M., pensionata 68enne di San Pietro in Trento (Ra), deceduta nei giorni scorsi all'ospedale di Cervia; ma i medici che l'hanno avuta in cura da quando si sono manifestati i sintomi della sua malattia sono piuttosto certi della patologia che l'ha portata alla morte: pare si tratti di Morbo di Creutzfeldt-Jacob, una malattia neurodegenerativa rarissima, che agli inizi del 2000 balzò alle cronache per la diffusione di alcuni casi, ribattezzati "sindrome della mucca pazza".

Assemblea legislativa Emilia-Romagna: inaugura una mostra fotografica per chi ha battuto il tumore

Domenica 15 Ottobre 2017

Il fotografo Giovanni Marinelli si confronta direttamente con le singole storie, racconti di un percorso difficile ma di speranza

Come cita una nota Ansa, sono il 5% della popolazione i 200.000 cittadini che sono guariti da un tumore. Si chiamano "onconauti" e a loro è dedicata la mostra fotografica che sarà inaugurata domani, lunedì 16 ottobre, nell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna da Giuseppe Paruolo, presidente Commissione cultura. 

Decreto vaccini e scuola dell’obbligo: ecco tutte le modalità: Da lunedì 16 aperti sportelli ad hoc

Sabato 14 Ottobre 2017

L’Azienda USL della Romagna è impegnata ad attuare quanto previsto dalla legge 119 del 2017, relativa all’obbligo vaccinale, cercando di limitare i disagi per le famiglie. In particolare per quanto riguarda i bambini e gli adolescenti che frequentano le scuole dell’obbligo (fasce d’età 6 – 16 anni) la maggior parte degli Istituti Scolastici romagnoli, aderendo alla proposta contenuta nella nota a firma congiunta dell’Assessore Regionale alla Sanità e del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, ha provveduto a trasmettere all’Azienda Usl l’elenco degli iscritti.

Primo soccorso pediatrico al centro del primo incontro dei giovedì di SeiDonna e Informagiovani

Giovedì 12 Ottobre 2017

Il primo Soccorso Pediatrico è il tema del primo appuntamento della nuova stagione della Rassegna dei giovedì di SeiDonna e Informagiovani, previsto per giovedì 19 ottobre dalle 20.30 alle 22.30 nella sede dei Servizi del Comune di Cervia in Corso Mazzini n. 40. La serata è organizzata in collaborazione con il Centro per le Famiglie di Ravenna, l’Associazione Dalla Parte dei Minori e l’Associazione Italiana Tecnici Emergenza (AIEMT).

Giornata di studio su Alberto Missiroli, scienziato cervese pioniere della sanità pubblica in Italia

Martedì 10 Ottobre 2017
Alberto Missiroli

Una lapide è dedicata ad Alberto Missiroli - fu inaugurata il 1° giugno 1952 - nell’atrio d'ingresso al Comune di Cervia. L’epigrafe è di Aldo Spallicci. Alberto Missiroli (1883-1951), medico e scienziato cervese, fu pioniere dell’igiene e sanità pubblica in Italia e protagonista della lotta alla malaria in Italia e nel mondo. Sabato 14 ottobre, dalle 9 alle 13,30, nella sala del Consiglio Comunale di Cervia in Piazza Garibaldi 1 si terrà una giornata di studio dedicata alla sua figura e alla sua opera

Vaccini: Codacons Emilia Romagna lancia il ricorso collettivo contro il decreto sulle vaccinazioni

Lunedì 9 Ottobre 2017

“Sì ai vaccini, no alle imposizioni che limitano la libertà dei genitori e quella dei medici” spiega il Codacons: entro il 30 ottobre è possibile aderire all’iniziativa

Il Codacons lancia anche in Emilia Romagna il ricorso collettivo contro il decreto Lorenzin sulle vaccinazioni, al quale è possibile aderire fino al prossimo 30 ottobre. "Si tratta di una iniziativa legale avviata in favore di genitori e insegnanti contrari alle disposizioni contenute nella nuova legge" - spiega il Codacons. 

Controlli gratuiti della vista per tutto ottobre dagli ottici di Federottica della provincia

Mercoledì 4 Ottobre 2017

A ottobre, grazie all’iniziativa di Federottica Sindacato Ottici Confcommercio provincia di Ravenna, in collaborazione con l’Albo degli Ottici Optometristi, i centri ottici associati del territorio offrono gratuitamente controlli dell’efficienza visiva. La campagna “Ottobre mese della Vista”, punta a sensibilizzare i cittadini sulle problematiche legate alla visione oculare.

Le iniziative della Lega per la lotta contro i tumori in occasione del "Mese Rosa"

Mercoledì 4 Ottobre 2017

In occasione del “Mese Rosa”, verrà dedicato alla prevenzione del tumore al seno e alla Lega italiana per la lotta contro i tumori l’evento “La passione segreta di Caterina Sforza: le ricette per la bellezza e la salute del corpo”, che si svolgerà nella Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna, l'8 ottobre alle 17. L’offerta di 10 €, comprensiva dell’apericena preparato da Mirko Rocca della prestigiosa Locanda di Bagnara, è finalizzata al sostegno dei progetti preventivi della LILT provinciale di Ravenna.

Vaccini: in Emilia Romagna si torna sopra la soglia di sicurezza del 95%, indicata dell'Oms

Giovedì 28 Settembre 2017

Secondo fonti Ansa Emilia Romagna, la copertura vaccinale in Emilia-Romagna "risale e torna sopra la soglia di sicurezza indicata dall'Oms". E' quanto si legge in una nota della Regione secondo cui, a giugno 2017, dopo sei mesi dall'entrata in vigore della legge regionale per l'iscrizione ai nidi si registrano numeri in crescita in tutte le province.

Sanità: esami gratuiti per i bambini di Chernobyl in Emilia-Romagna

Lunedì 25 Settembre 2017
Foto di repertorio

Come cita una nota Ansa, è stato tolto il ticket sulle visite e gli esami per i bambini di Chernobyl e Saharawi: durante i loro brevi soggiorni in Emilia-Romagna, se ritenute necessarie dal pediatra o dal medico di medicina generale che li assiste, le prestazioni sanitarie individuate come indispensabili per la salvaguardia della loro salute saranno esenti dal pagamento del ticket, cioè totalmente gratuite. 

Tecniche riabilitative nelle disfunzioni perianali ante/post-partum: il 22 settembre corso a Cervia

Lunedì 18 Settembre 2017

"L'Associazione Italiana di Urologia Ginecologica e del Pavimento Pelvico - spiega il dottor Claudio Bertellini, direttore della Uo di Ginecologia ed Ostetricia di Forlì - ha organizzato un corso sulle tecniche riabilitative, nella prevenzione e nella terapia delle disfunzioni perianali, delle giovani donne in gravidanza, o che hanno appena partorito, che si terrà al Club Hotel Dante di Cervia, il 22 settembre". 

 

 

Vaccini: no a posti di blocco a scuola. Mediatori culturali a disposizione delle famiglie straniere

Giovedì 14 Settembre 2017

Intanto è stata presentata all'istituto comprensivo 15 di Bologna, la prima diffida a non chiedere il curriculum vaccinale

L' Ansa E-R riporta le parole di Stefano Versari, direttore del'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna sulla questione calda "vaccini".
Premesso che se il bambino non sarà in regola con le vaccinazioni non potrà accedere nella scuola dell'infanzia "se ci dovessero essere situazioni di natura conflittuale non è la scuola il luogo dove risolvere i conflitti. Non facciamo posti di blocco a scuola. Il dirigente scolastico o una persona da lui delegata, incontrerà in quel contesto la famiglia e gli spiegherà la situazione. Un bambino non si prende a calci, lo si prende per mano". Così afferma Versari.
    

Vaccini: in Emilia-Romagna è in regola il 92,4% dei bambini, Ravenna al 94,4%

Giovedì 14 Settembre 2017

Come cita una nota Ansa, in Emilia-Romagna il 92,4% dei bambini (nati dal 2012 al 2016) è in regola con le 9 vaccinazioni obbligatorie e gratuite - la varicella è obbligatoria per i nati dal 2017 - previste dalla legge per poter frequentare le scuole d'infanzia (nidi e materne). 

Vaccini: Azienda Usl della Romagna fa il punto della situazione per le famiglie

Venerdì 8 Settembre 2017

In tutta la Romagna sono state inviate complessivamente 24.090 attestazioni di idoneità vaccinale e 3.878 lettere alle famiglie dei bimbi non vaccinati - Ravenna: 8.591 attestazioni di idoneità e 844 lettere di invito

In merito all’applicazione della legge 119 del 2017 (cosiddetto “Decreto Vaccini”), sulla scorta di quanto previsto dalla Regione Emilia Romagna, l’Azienda Usl della Romagna ha emesso una nota per comunicare che sta attivando misure mirate ad andare incontro alle famiglie. Per quanto riguarda i bambini in fascia d’età 3-6 anni (nati tra il 2012 e il 2014 compresi), e cioè che possono frequentare la scuola materna, l’Azienda ha provveduto, entro il termine del 2 settembre scorso, ad inviare a tutti i nuclei famigliari una lettera contenente la documentazione necessaria per perfezionare l’iscrizione all’asilo nido o alla scuola materna.

Sanità: 2.600 milioni di euro da destinare alle professioni del S.S.R. che operano nella formazione

Venerdì 8 Settembre 2017

FP, CGIL, CISL, FP E UIL FPL: “Grazie all'accordo del 19 settembre 2016 siamo riusciti a mettere un ulteriore tassello: ora nelle Aziende sanitarie si apra il confronto per distribuire le risorse”

Dopo l'accordo del settembre 2016 che aumentava le assunzioni legate al turn-over fino al 90% e che prevedeva 500 assunzioni aggiuntive a causa dell'impatto della legge sull'orario di lavoro (la legge 161/15) si è fatto un altro passo avanti, aggiungendo un importante risultato a quel percorso.

È attivo a Cervia il Centro Socio-Sanitario SO.SAN per indigenti

Venerdì 8 Settembre 2017

In Via Pinarella, 76/C, a fianco della Casa Residenza Anziani Busignani, si attiva il Centro Socio-Sanitario SO.SAN. per indigenti. Voluto dal comune di Cervia con la partecipazione della parrocchia di Cervia, è stato costruito dai Lions del Distretto 108 A, amministrato dalla Fondazione Lions per la solidarietà e gestito dalla SO.SAN.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it