Lunedì 28 Maggio 2018

Politica

Il Sindaco e l’assessore Giambi: “Stiamo attuando le strategie del PSC con opere pubbliche e dotazioni per migliorare la città lavorando in sinergia con il privato"

Procede speditamente il lavoro connesso all’approvazione dei nuovi strumenti urbanistici comunali: PSC e RUE sono stati adottati con Del. di C.C. 15/2017 e adesso gli uffici stanno esaminando le osservazioni pervenute e predisponendo la documentazione per l’approvazione finale.

Il caso. Parti del programma elettorale di Luca Coffari copiate anche a Margherita di Savoia

Mercoledì 23 Maggio 2018

Ci risiamo. Hanno copiato parti del programma elettorale del Sindaco di Cervia Luca Coffari un'altra volta. Cervia era finita al centro di una curiosa querelle politica a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, nel giugno dell'anno scorso, quando il candidato del centrosinistra aveva accusato il candidato del centrodestra di avere copiato intere parti del programma elettorale di... Luca Coffari, Sindaco di centrosinistra di Cervia. Stavolta la scopiazzatura avviene al Sud, nel comune pugliese di Margherita di Savoia.

 

Ambiente. Promosso il Comune di Cervia: il Registro italiano navale conferma la certificazione Iso

Mercoledì 23 Maggio 2018

Le politiche di gestione ambientale e di miglioramento premiano il Comune di Cervia, che anche quest’anno ha superato l’esame di conferma della Certificazione ambientale Iso 14001. In maggio 2018 il Registro italiano navale (Rina) di Genova ha effettuato la visita di controllo e dopo aver riscontrato e verificato la conformità rispetto a quanto previsto dalla normativa internazionale, ha confermato la validità della Certificazione ambientale ISO 14001, il cui certificato è in scadenza il 22 maggio 2020. 

{data:spazio_pubblicitario}

Storia a lieto fine. Nicola e i suoi cari trovano casa grazie alla generosità di famiglia ravennate

Mercoledì 23 Maggio 2018
La famiglia di Nicola che ha trovato casa

Una famiglia ha risposto all'appello lanciato da Alvaro Ancisi e consente a sei persone di trovare una casa dove stare, in attesa della sistemazione definitiva

La storia della famiglia di sei persone, marito, mogli e quattro figli, sfrattata dalla propria abitazione e praticamente sulla strada, segnalata da Alvaro Ancisi (LpRa) il 15 maggio scorso pare sia proprio una storia a lieto fine. Grazie alla solidarietà di una famiglia che ha messo a disposizione temporaneamente la propria casa estiva. Lo comunica lo stesso Alvaro Ancisi con una nota oggi. Dalla notte di lunedì, Nicola e la sua famiglia dormono già nella nuova casa.

Origine degli alimenti. Il sindaco di Cervia firma la petizione di Coldiretti "Stop Cibo Falso"

Martedì 22 Maggio 2018
Luca Coffari firma la petizione di Coldiretti

Il sindaco Luca Coffari ha firmato la petizione della Coldiretti "Stop Cibo Falso. Chiediamo all’Europa di rendere obbligatoria l’indicazione di origine degli alimenti".

Politica. Prima puntata di CasALavoro: serie che vede protagonisti i nostri consiglieri regionali

Martedì 15 Maggio 2018

"CasALavoro" è il nuovo format televisivo ideato dal Servizio informazione e comunicazione dell'Assemblea legislativa Emilia Romagna, che propone in diverse puntate un viaggio insieme ai consiglieri regionali. Protagonista di questa prima puntata è Nadia Rossi, 44 anni, di Rimini e consigliera regionale Pd. 

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Vasco Errani (LeU): la sicurezza sul lavoro deve tornare al centro del dibattito pubblico

Lunedì 7 Maggio 2018
Vasco Errani

Vasco Errani Senatore di Liberi e Uguali interviene con una nota sul tema degli incidenti sul lavoro, che in questi giorni si sono registrati purtroppo anche nel Ravennate. "Nel 2017, per la prima volta da più un decennio, il numero di incidenti mortali è aumentato. - sottolinea Errani - L’Osservatorio indipendente di Bologna, che da dieci anni monitora gli infortuni mortali, ha calcolato che ad oggi sono già più di 200 i lavoratori che hanno perso la vita sul lavoro."

Interrogazione alla Giunta. Bagnari (Pd): "Nei P.S. attenzione ai bisogni di medici e pazienti"

Giovedì 3 Maggio 2018

“Insieme al collega Paolo Calvano, abbiamo presentato un’interrogazione alla Giunta per chiedere informazioni sulla situazione e su cosa si sta pensando di fare per affrontare l’emergenza e garantire l’adeguatezza degli organici medici dei Pronto Soccorso". A darne notizia è il consigliere regionale PD Mirco Bagnari, componente della Commissione regionale Politiche per la salute e Politiche sociali e firmatario dell’interrogazione.

Politica. Il segretario di Ravenna insieme a quelli di Modena e Reggio in campo per rilanciare il PD

Mercoledì 2 Maggio 2018
Alessandro Barattoni

"La politica dell’ultimo congresso si è esaurita, dopo tre sconfitte consecutive" dicono, rendendo esplicita la necessità di superare la stagione di Renzi e del renzismo

Matteo Renzi non viene mai citato. E non viene citato nessun altro nel documento dei tre segretari di Federazione del PD di Ravenna, Modena e Reggio Emilia - tre Federazioni di peso nell'economia del PD nazionale - che scendono in campo per dire basta con le guerre intestine. I tre richiamano nel PD tutti al senso di responsabilità e di unità, ma dicono anche forte e chiaro che "la politica dell’ultimo congresso si è esaurita, dopo tre sconfitte consecutive, al referendum costituzionale, alle elezioni amministrative e alle elezioni politiche". 

{data:spazio_pubblicitario}

Lavori pubblici. Nuove rotonde tra Ravenna, lughese e Cervia.Spadoni (Civici): "Si faranno davvero?"

Venerdì 27 Aprile 2018

Nuove rotonde in provincia di Ravenna, per regolare il traffico e aumentare la sicurezza. Ma si faranno tutte? E quando? A chiederlo con un'interpellanza alla Provincia, l'organo amministrativo nel cui piano di bilancio è inserita la voce di finanziamento per la realizzazione di queste opere, è il consigliere provinciale della lista "Civici", Gianfranco Spadoni.

Anpi e Pd Cervia: "Vernice nera e simboli fascisti sulla targa del Circolo di Pisignano"

Martedì 24 Aprile 2018

"Pochi giorni fa, proprio a ridosso del 25 aprile, giorno in cui tutto il nostro Paese festeggia la liberazione dall'occupazione nazista, una o più persone hanno utilizzato vernice nera, un colore che ha portato lutti inenarrabili tra la nostra gente, per imbrattare con simboli fascisti la targa del Partito Democratico esposta all’esterno del Circolo di Pisignano" comunicano ANPI Cervia, PD Pisignano e Unione Comunale PD Cervia.

Consiglio comunale. A Cervia si riunisce lunedì 23 aprile. L'ordine del giorno dei lavori

Lunedì 23 Aprile 2018

È convocato per lunedì 23 aprile alle 20 nella sala consiliare della Sede Municipale, il consiglio comunale di Cervia in seduta pubblica. Molti gli argomenti all'ordine del giorno dei lavori.

{data:spazio_pubblicitario}

Sindacati. Elezioni Rsu. Cgil prima in provincia nei settori della conoscenza e nella sanità

Sabato 21 Aprile 2018
Marcella D'Angelo

Nelle elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (Rsu) che si sono svolte il 17, 18 e 19 aprile, la Flc Cgil ha ottenuto circa il 42% dei consensi, riconfermandosi quindi, primo sindacato in provincia di Ravenna. "L’affluenza al voto è stata straordinaria attestandosi intorno al 70% - dicono dalla Cgil -, su un totale di circa 6.400 aventi diritto al voto".

Bilancio. Dati positivi per il rendiconto del 2017. Coffari: "Raggiunti gli obiettivi prefissati"

Giovedì 19 Aprile 2018
Luca Coffari

"Leggere i bilanci è cosa complicata. Confrontarne due ancor di più. Ma alcuni elementi di scostamento fra preventivo e consuntivo del bilancio 2017 - comunica il Comune di Cervia - meritano attenzione. La giunta in questi giorni sta lavorando agli atti per l'approvazione in consiglio comunale del bilancio consuntivo 2017 e ai tanti allegati previsti per legge. Fra questi degni di nota sono i parametri di riferimento per effettuare l’analisi degli scostamenti tra indicatori a previsione e indicatori a consuntivo." 

 

Politica. Michele de Pascale dà la scossa al PD: nuovo progetto e nuovo gruppo dirigente o si muore

Giovedì 19 Aprile 2018
Michele de Pascale

"Dopo aver perso malamente le elezioni, chi ha guidato il PD deve farsi da parte e dobbiamo aprire una fase completamente nuova. Altrimenti il progetto del PD rischia di fallire. Ma Renzi non lo sta facendo ed è un grave errore"

Michele de Pascale non è stato un renziano della prima ora e se lo è diventato in un secondo tempo, lo si deve alla forza delle cose e alla forza d'inerzia, perchè dopo il 40% delle europee non si poteva non essere renziani nel PD. Ma quel vento è passato presto. Dopo sono venute solo sconfitte. Fino al voto del 4 marzo e al rischio dell'implosione del progetto del PD. È questo che teme oggi il Sindaco di Ravenna. A più riprese nelle risposte usa il termine "tragico". Le parole tradiscono uno stato d'animo che volge al pessimismo e fotografano il vicolo cieco in cui si è cacciato lo stato maggiore del PD nazionale.

Regione. Saliera si congratula con il consigliere Mirco Bagnari Accademico dell'Agricoltura

Lunedì 16 Aprile 2018
Mirco Bagnari

“Formulo al collega consigliere regionale Mirco Bagnari i più sinceri complimenti per l’importante onorificenza di cui verrà insignito: si tratta senza dubbio del riconoscimento del suo lavoro e del suo impegno civile, professionale e politico e motivo di grande onore per tutta l’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna”. Così Simonetta Saliera, presidente del Parlamento regionale, sul titolo di Accademico dell’Agricoltura che viene attribuito oggi al vicepresidente della commissione Politiche economiche dell'Assemblea. 

A Cervia le Giornate di formazione per i nuovi Consigli di zona

Giovedì 12 Aprile 2018

Sono tre le giornate di formazione rivolte ai nuovi consiglieri dei consigli zona di Cervia, per approfondire le diverse tematiche amministrative e legate al territorio. I relatori saranno il Segretario generale del comune e i Dirigenti dei vari settori dell’amministrazione. Gli incontri si svolgeranno nella sala conferenze della Biblioteca Comunale alle ore 20,30.

Turismo. “Romagna. Lo dici e sorridi”. La Destinazione presentata a Ravenna da Gnassi e de Pascale

Lunedì 9 Aprile 2018

“Romagna. Lo dici e sorridi”, è lo slogan che introduce il video sulla Destinazione Turistica Romagna proiettato in apertura dell’incontro svoltosi oggi pomeriggio - lunedì 9 aprile - a Palazzo Rasponi dalle Teste per presentare agli operatori del settore le prime azioni poste in essere dal nuovo ente previsto dalla legge regionale sull’ordinamento turistico. 

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Sinistra Italiana chiude la parentesi di Liberi e Uguali e dice no a futuri centrosinistra

Domenica 8 Aprile 2018
Giovanni Paglia ex deputato di Sinistra Italiana

L'Assemblea Federale di Sinistra Italiana di Ravenna si è riunita per discutere del voto del 4 marzo e del deludente risultato elettorale di Liberi e Uguali di cui SI faceva parte. E ha stilato un lungo documento politico con cui - nella sostanza - propone di mettere la parola fine al cartello elettorale di Liberi e Uguali e di aprire una nuova fase costituente della sinistra alternativa al PD e al centrosinistra, di cui le prossime elezioni amministrative ed europee siano il primo banco di prova.

Giovani di Art. 1 MDP: "Gli imprenditori non trovano giovani per l'estate? Quali contratti offrono?"

Mercoledì 4 Aprile 2018

I Giovani di Art.1 - Movimento Democratico e Progressista sono dalla parte delle ragazze e dei ragazzi che, secondo qualcuno, “non hanno voglia di fare fatica”. Lo dicono con una nota con cui se la prendono - all’apertura della stagione - con le "consuete dichiarazioni e valutazioni di singoli imprenditori e di associazioni di categoria sulla difficoltà di reperire il personale stagionale in stabilimenti balneari, alberghi, pizzerie, bar gelaterie e attività connesse al turismo."

Andrea Liverani (Ln): "Aumento della Tari a Cervia: più chiarezza dal sindaco e dalla giunta"

Mercoledì 28 Marzo 2018
Andrea Liverani

"È assurdo che il primo cittadino di Cervia, Luca Coffari, prima dia mandato all'assessore al Welfare, Michela Lucchi, di votare nel cda di Atersir a favore del secondo aumento in due anni (l'anno scorso del 5%, quest'anno del 3,5%) della Tari (Tassa rifiuti) salvo poi fare marcia indietro e minacciare di adire le vie legali contro la medesima Agenzia territoriale per i servizi idrici e rifiuti, adducendo come motivo di non aver ricevuto i dati che giustificano gli aumenti tariffari". Il consigliere regionale, Andrea Liverani, pretende chiarezza in ordine alla “logica con la quale il primo cittadino e la sua Giunta prendono le decisioni”.

{data:spazio_pubblicitario}

Tari: per Progetto Cervia "tariffe in rialzo per il secondo anno consecutivo e non si sa perchè"

Martedì 27 Marzo 2018
Immagine di repertorio

E la Giunta valuta azioni anche legali contro gli aumenti: "Atersir non ci ha fornito tutte le motivazioni e dati"

"Per il secondo anno consecutivo si continua ad aumentare le tariffe, del 3,5% nelle tasche dei cittadini ed in maniera ancora più consistente in quella delle imprese e ATERSIR, nonostante le richieste ufficiali, non ha ancora risposto circa i motivi dell'ennesimo aumento". Lo denuncia il gruppo consiliare Progetto Cervia, dopo l'approvazione della delibera relativa durante il consiglio comunale di ieri, lunedì 26 marzo. 

Anche nel 2018 Cervia sarà collegata via treno con Monaco e Innsbruck

Lunedì 26 Marzo 2018

Il sindaco di Cervia, Luca Coffari, ha incontrato ieri, domenica 25 marzo, i giornalisti tedeschi invitati in città da Cervia Turismo nell'ambito della promozione del territorio cervese. "Gli ho raccontato della nostra bellissima città dall'alto della Torre San Michele - scrive il sindaco in un suo post facebook -: il mare, le saline, le nostre pinete, il centro storico, gli hotel e le tante cose da fare". Al termine dell'incontro ha annunciato che anche per il 2018 è previsto il collegamento ferroviario che unirà Cervia a Monaco di Baviera e Innsbruck.

Cervia: il consiglio comunale si riunisce, l'ordine del giorno dei lavori

Lunedì 26 Marzo 2018

Il consiglio comunale di Cervia si riunirà oggi, lunedì 26 marzo alle 20, nella sede municipale. Di seguito l'ordine del giorno dei lavori.

{data:spazio_pubblicitario}

Bassi sulla vicenda del Sindaco di Genova Vincenzi: "Sindaci con poche risorse e troppo esposti"

Sabato 24 Marzo 2018
Daniele Bassi

"La responsabilità penale – dice Bassi - è personale quindi per essere condannati per omicidio è necessario essere personalmente responsabili e non semplici simboli politici"

"La vicenda della condanna in secondo grado dell'ex Sindaco di Genova Marta Vincenzi a cinque anni di carcere per le conseguenze di una violenta e improvvisa alluvione che, nel novembre del 2011, causò sei vittime e danni ingentissimi - ha dichiarato con una nota il coordinatore ANCI della provincia di Ravenna Daniele Bassi - rende necessaria una profonda riflessione sulle responsabilità dei sindaci." 

La crisi della sinistra / 5. Paola Patuelli, tsunami prevedibile ma questa politica è senza visione

Venerdì 23 Marzo 2018
Maria Paola Patuelli

"C’è grande confusione sotto il cielo... c’è una sinistra che ha fatto scelte politiche di destra. Movimenti o partiti di destra urlano slogan che un tempo potevano sembrare di sinistra" dice Patuelli

Maria Paola Patuelli ha vissuto tante vite. È stata dirigente del PCI e Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna in tempi lontani di vivaci dibattiti intellettuali sui rapporti fra cultura e potere e fra intellettuali, partito e popolo. È stata insegnante appassionata e rigorosa di stuoli di giovani. E negli ultimi 15 anni - dopo essere uscita dalla poltica attiva di partito - si è spesa con dedizione e con forza a diffondere e a difendere con le parole e con le opere la causa della Costituzione Italiana. 

La crisi della sinistra / 4. Claudio Casadio: la sinistra scenda dal pero e governi con il M5S

Giovedì 22 Marzo 2018
Claudio Casadio sul palcoscenico de "Il mondo non mi deve nulla" con Pamela Villoresi

Per Casadio la sinistra è stata distante dai più deboli e vicina ai più forti. Poi si è presentata divisa. Con alcune persone non all'altezza. "E c'erano poche donne, dov'erano le donne?"

Claudio Casadio mi viene a trovare in uno scampolo di tempo, di ritorno da Roma e in partenza per Catania, dove porta il suo spettacolo "Il mondo non mi deve nulla" nel quale interpreta un ladro povero diavolo alle prese con una prostituta (Pamela Villoresi) che vuole farla finita. Due vite borderline. Uno spaccato molto "teatrale" e se vogliamo esagerato dell'Italia ai margini, che arranca, proprio quella che il 4 marzo ha fatto sentire la sua voce nelle urne, provocando il terremoto sotto gli occhi di tutti.

{data:spazio_pubblicitario}

La crisi della sinistra / 3. Franco Masotti: è successo un patatrac, ma non arrivano i barbari

Mercoledì 21 Marzo 2018
Franco Masotti (foto Andrea Rambelli - all'interno foto tratte dal suo profilo Facebook)

Per Masotti il voto a sinistra è stato un voto di conservazione, quello per i Cinque Stelle di cambiamento - A sinistra c'è poco pensiero e poco progetto e dice "mi dà fastidio chi attacca i Cinque Stelle perché non sanno usare i congiuntivi"

Si arriva all’ufficio di Franco Masotti, Direttore Artistico di Ravenna Festival, per una scala stretta stretta. Quasi come la via che sta davanti alla politica italiana alle prese con la costituzione del nuovo governo, dopo il terremoto del 4 marzo. Masotti è un intellettuale schivo e discreto, perfino timido, e questa intervista sulla crisi della sinistra la vive un po’ come un "animale politico" che per la prima volta si avventura alla scoperta di un territorio inesplorato.

La crisi della sinistra / 2. Ivan Simonini: o si danno una mossa o de Pascale non sarà rieletto

Martedì 20 Marzo 2018
Ivan Simonini al balconcino del Salone dei Mosaici

Per Simonini il 4 marzo la sinistra si è nascosta. Ora vota un po' qua, un po' là, perchè non c'è più un partito della sinistra: il PD non lo è più né tornerà ad esserlo

Ivan Simonini è reduce dalla fresca inaugurazione del Salone dei Mosaici, in Piazza Kennedy, dove ha tenuto una lezione di quelle che piacciono a lui, in cui miscela sempre storia, arte, cultura, politica, dotte citazioni e puntate - ma anche punture di spillo – sull’attualità. È un continuo gioco di rimandi, con il quale ama cimentarsi da sempre. E Piazza Kennedy rimanda al grande comizio di Berlinguer di tanti anni fa, quando la sinistra conquistò il comune di Ravenna, e poi ai grandi appuntamenti politici dell’epoca. 

La crisi della sinistra / 1. Ivano Marescotti, l'uomo che ha votato M5S per far saltare il tavolo

Lunedì 19 Marzo 2018
Ivano Marescotti (le foto sono tutte tratte dal profilo Facebook dell'attore)

E il tavolo è stato fatto saltare per davvero. Per Marescotti, il PD è irrimediabilmente di destra, Liberi e Uguali una comica, ma restano sempre le ragioni della sinistra... tutta da ricostruire

Raggiungo Ivano Marescotti nel tardo pomeriggio di sabato a Fusignano. Sta provando al Teatro Moderno lo spettacolo di debutto della sua scuola di teatro, la TAM. Le prove sono agli sgoccioli. Lui, paziente, bonario e sarcastico segue i suoi allievi, dispensa suggerimenti e consigli, ricorda le battute, e poi chiude con un arrivederci a domani. Difficile pensare che da quel caos possa saltare fuori uno spettacolo compiuto, eppure è così. A teatro è sempre così. E nella vita vera? 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it