Martedì 18 Giugno 2019

Borgomarina Vetrina di Romagna. Incontro dedicato alla chiesa di S. Maria del Suffragio

Giovedì 6 Giugno 2019 - Cervia
Santa Maria del Suffragio (1722)

È in programma questa sera, giovedì 6 giugno alle ore 21, nel Piazzale Maffei antistante la Torre San Michele di Cervia, il secondo di 14 appuntamenti della stagione culturale di Borgomarina Vetrina di Romagna, giunta quest’anno alla quindicesima edizione. 



La serata culturale è dedicata a "Santa Maria del Suffragio (1722). Una chiesa cara ai cervesi e ai salinari, in corso di restauro" e alla presentazione di due opere il cui incasso sarà devoluto a favore del restauro della chiesa: "Pierre Laurent Cabantous Un Don Camillo a Cervia" (Itaca Edizioni, Castel Bolognese, 2019) e AA.VV. “La nostra seconda casa il Suffragio“ (Stilgraf, Cesena, 2019). Relatore Don Pierre Laurent Cabantous.


Un Don Camillo a Cervia”, è il titolo singolare di un simpatico libro, molto autobiografico, del parroco di Cervia, don Pierre Laurent Cabantous. Con stile assai gradevole e frizzante umorismo tutto romagnolo, il  sacerdote ripercorre in un bel viaggio, cose davvero accadute, allo scopo di sottolineare quello che ancora non va nel nostro rapporto con la fede e dunque col Signore. Ai fini narrativi, l’autore sceglie il dialogo col crocifisso, tanto caro a Giovannino Guareschi, al quale ovviamente si ispira. Ne viene fuori un quadro divertente, che però porta a meditare e riflettere”.


“Sarebbe riduttivo e scorretto catalogare questo libro come raccolta di ricordi. Infatti ogni pagina in realtà, la testimonianza incontestabile del grandissimo ruolo educativo e sociale delle Suore di Carità di Santa Giovanna Antida a Cervia.Ciò che emerge con evidenza, è che tutti coloro che hanno frequentato il Suffragio a Cervia, non hanno frequentato una istituzione, ma una “casa” e intendo - con il termine “casa” – non appena un edificio, ma il luogo dove ci si sente accolti, custoditi, nutriti ed educati” (dalla introduzione di don Pierre Laurent Cabantous al libro “La nostra seconda casa: il Suffragio”).



Nella seconda parte della serata:Teodorico Borgognoni (1205-1298), un vescovo di Cervia precursore della moderna chirurgia”. Interverranno Annafelicia Zuffrano e Lorenza Iannacci, ricercatrici universitarie, che presenteranno le novità su Borgognoni emerse in un convegno internazionale svoltosi a Bologna nell’ottobre 2018.


Lorenza Iannacci e Annafelicia Zuffrano (Archivio di Stato di Modena e Università di Bologna) hanno presentato al convegno internazionale di Bologna dell’ottobre scorso dal titolo “Teoria e pratica medica nel Basso Medioevo: Teodorico Borgognoni vescovo, chirurgo ed ippiatra”, una relazione su “Il vescovo Teodorico Borgognoni nuovi apporti documentari dell’Archivio di stato di Bologna”.


All’iniziativa parteciperà Massimo Medri, Sindaco di Cervia. Introduzione storica di Renato Lombardi. Videoproiezioni con il supporto tecnico di Massimo Evangelisti.


L’iniziativa Borgomarina Vetrina di Romagna è promossa dal Consorzio Cervia Centro, in collaborazione con le locali Associazioni di categoria (Confcommercio/ASCOM, Confesercenti, CNA e Confartigianato) e con il Comune di Cervia.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it