Martedì 18 Giugno 2019

575° Sposalizio del Mare. Al via il 29 maggio con progetti dedicati a mare e tradizioni

Martedì 28 Maggio 2019 - Cervia
Sbandieratori a Cervia

Da mercoledì 29 maggio a domenica 2 giugno Cervia festeggia la 575^ edizione dello Sposalizio del Mare. Il tradizionale evento apre i battenti domani, mercoledì 29 maggio, con il convegno “Progetti di reti partecipative per il nostro Adriatico: stato trofico e biologico, piccola pesca artigianale, molluschicoltura” a cura di Delta 2000, alla torre San Michele con inizio alle ore 21.00

 

A Casamadie in piazza Pisacane e a Officine del sale la mostra e Ti racconto una cosa ...della mia mamma esposizione di oggetti e pensieri scritti dai cittadini nell’ambito delle attività di valorizzazione del territorio a cura dell’Ecomuseo del Sale e del Mare di Cervia.
L’allestimento propone un viaggio emozionale-temporale attraverso ricordi e sentimenti dei cittadini con riferimento alla mamma. Esposti oggetti ed i pensieri che i cittadini hanno scritto, legati ai ricordi.


Nella sala Rubicone da mercoledì 29 maggio la mostra Un Ponte sull’Adriatico: l’unione fra due sponde.
Si tratta di un diario di viaggio tra Italia e Balcani raccontato da fotografi, scrittori, pittori, e musicisti che hanno percorso oltre seimila chilometri raccogliendo storie e memorie. A cura di Simona Rossi. 
Orari: Merc. Giov. 15.00-23-.00, ven. sab. dom. 10-13 e 15.00 -23.00. Inaugurazione ore 20.00.


Dalle 21.00, sotto alla torre San Michele una serata dedicata al ponte di fratellanza che il mare Adriatico crea fra le due sponde. Racconti e storie, attraverso i secoli uniti dal filo conduttore della musica.
L’iniziativa fa parte di un progetto più ampio che vede il 31 maggio l’aperiviaggio fra musica e cultura di venerdì 31 alle Officine del Sale e la presentazione della pubblicazione “La magia di una storia dimenticata” alla Torre San Michele sabato 1 giugno alle 21.30


Giovedì 30 maggio al ristorante Circolo Pescatori di Cervia sarà inaugurata la mostra fotografica “Il Mare che unisce” organizzata dall’associazione culturale La Pantofla insieme al ristorante Circolo Pescatori e curata dal Gruppo Fotografico MUSA, espressione dei laboratori di fotografia organizzati in collaborazione con il Museo del Sale di Cervia. 30 scatti fotografici che raccontano aspetti della vita e della gastronomia caratteristici della tradizione marinara di Cervia.


Il magazzino del sale “Torre” ospiterà da venerdì 31 maggio l’affascinante mostra I Mille Sgarbi una selezione di artisti scelti dal famoso critico d’arte. L’inaugurazione si terrà venerdì 31 maggio alle ore 19.00 alla presenza di Vittorio Sgarbi. Visitabile fino al 9 giugno orari 19.00-24.00 ven , sab e dom 10.30-24.00


Sempre nel borgo dei pescatori da venerdì 31 maggio (ven. pomeriggio-sera) a domenica 2 giugno(sab. e dom. mattino, pomeriggio e sera) sarà visibile l’Estemporanea del Mare - Un Mare che unisce, numerosi pittori esporranno dipinti a tema “il mare”. Si potranno vedere anche artisti al lavoro. L’estemporanea è organizzata dall’associazione culturale Il Menocchio in collaborazione con l’associazione culturale La Pantofla.


In sala Artemedia, in piazza Garibaldi, la mostra Cromie: opere di pittura e scultura dell’artista Lidia Mietti. Ven. e sab. 20.00-23.00 dom. 15.00-23.00


Dal 1 giugno MUSA museo del sale di Cervia Agostino Finchi applica l’orario estivo e apre alla sera: tutte le sere dalle 20.30 alle 24.00.


Info: http://turismo.comunecervia.it 

tel. 0544 974400

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it