Mercoledì 26 Giugno 2019

Rapina all'Ufficio postale di Pinarella. Arrestata la complice

Mercoledì 10 Aprile 2019 - Cervia

Nella tarda serata di ieri 9 aprile, i Carabinieri della Stazione di Savio (RA) hanno rintracciato ed arrestato P.P., 42enne pregiudicata domiciliata a Cervia, per il reato di “concorso in rapina aggravata”. Sulla donna pendeva l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Ravenna, in quanto ritenuta coinvolta nella rapina all'ufficio postale di Pinarella di Cervia, avvenuta il 28 gennaio 2019.

Il giorno dopo la rapina, i militari del Reparto avevano sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 37enne pregiudicato marocchino a cui carico erano emersi gravi indizi di colpevolezza.


La donna, la cui automobile era stata ripresa dalle telecamere comunali mentre transitava nei luoghi ed in orario prossimo alla rapina, era stata sentita dagli investigatori ed aveva dichiarato di conoscere il marocchino, di averlo ospitato a casa, ed aveva confermato anche di averlo accompagnato il giorno della rapina a Pinarella. La donna aveva raccontato ai militari di non essere a canoscenza dei progetti criminali del 37enne e che l'uomo le aveva raccontato solamente di evare un appuntamento con un amico. 


Tuttavia alcune piccole discrasie tra il suo racconto e quello del marocchino non sono sfuggite agli operanti che, coadiuvati anche da quelli del Nucleo Investigativo di Ravenna e del N.O.R. della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, hanno invece dimostrato che la donna era invece la complice consapevole del rapinatore, con il quale aveva anche spartito il bottino.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it