Mercoledì 19 Giugno 2019

Liberazione. Tutti gli eventi organizzati a Cervia per celebrare il 74° anniversario

Lunedì 8 Aprile 2019 - Cervia

Per celebrare la giornata del 25 Aprile, il Comune ha organizzato una serie di appuntamenti culturali, che includono mostre, concerti per banda, oltre alle usuali commemorazioni.

 

Questo il programma:

16 aprile - 26 aprile: mostra "L'Agnese va a morire". Scuola materna Castiglione di Cervia. L'inaugurazione, martedì 16 aprile alle ore 10:00, vedrà la partecipazione delle scuole

24 aprile: Concerto Corpo Bandistico "Città di Cervia". Piazza Garibaldi, alle 10. Corteo per la deposizione delle corone alle lapidi del centro storico. Piazza Garibaldi, ore 10.30.

24 aprile - 6 maggio: mostra "Cervia in guerra. Testimonianze storiche e artistiche del passaggio del fronte", a cura di: Luca Ciancabilla, Professore Dipartimento di Ben Culturali Università di Bologna, lo storico Renato Cortesi e la storica dell'arte Valentina Pollini. Presentazione del catalogo edito da Minerva Edizioni. Mostra collettiva di pittura "L'arte è libertà", a cura di Luciano Medri e organizzata dall'Associazione culturale "Menocchio". Sala Rubicone. L'inaugurazione di entrambe le mostre è fissata per il giorno 24 aprile alle 18. L'orario di apertura delle esposizioni d'arte fino al 6 maggio è dalle 16 alle 19.

25 aprile: manifestazioni celebrative per 74°anniversario Liberazione con deposizione di corone ai cippi dei Caduti a Savio, Castiglione, Pisignano, Cannuzzo, Montaletto, Villa Inferno, Pinarella e Tagliata. Ore 9.30.

Finali "24°Trofeo della Liberazione". Campo sportivo di Castiglione di Cervia, alle 9.30. Torneo di calcio categoria pulcini organizzato da Polisportiva Castiglionese.


28 aprile: estemporanea d'arte Citta di Cervia sul 74°della Liberazione. Piazzale di fronte alla Torre S. Michele, dalle 10 per tutta la giornata.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it