Mercoledì 26 Giugno 2019

Alcol alla guida, violazione foglio di via e porto d'armi abusivo: denunciati in 7 dai Carabinieri

Martedì 9 Aprile 2019 - Cervia
Foto di repertorio

I Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, durante lo scorso fine settimana hanno denunciato in stato di libertà sette persone per vari reati, che vanno dalla guida in stato di ubriachezza, violazione del foglio di via e porto d'armi e oggetti atti ad offendere. Il tutto è avvenuto nell'ambito dei servizi preventivi per il controllo territorio, portati avanti dai militari dell'Arma.

 

In particolare, per “guida sotto l’influenza dell’alcool” sono stati denunciati M.M., 56enne carrozziere marocchino, residente nel cesenate, trovto positivo con un tasso di 2,07 g/l.; C.M., 48enne operaio cervese, con un tasso di 1,63 g/l.; G.Y., 21enne studentessa sammarinese, con un tasso di 1,56 g/l. Le tre denunce confermano la “trasversalità” del fenomeno, che riguarda le più disparate categorie di persone - precisano i Carabinieri. Patenti ritirate e auto sequestrate.

 

Per “violazione al foglio di via obbligatorio” sono state denunciate tre prostitute, C.J.L. 45enne e Z.I. 33enne rumene, M.L. 32enne bulgara, trovate ad esercitare lungo la SS16 “Adriatica”. Sono stati identificati anche diversi clienti.

 

Infine, M.A., 63enne pensionato forlivese, è stato controllato mentre percorreva la SS16 “Adriatica” a bordo della sua automobile. L'uomo è stato trovato in possesso di un bastone in legno, due coltelli ed un martelletto frangivetro e di conseguenza denunciato per “porto d’armi od oggetti atti ad offendere”.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it