Mercoledì 19 Giugno 2019

Attivo il nuovo Sportello sociale per la non autosufficienza, unifica i servizi Sap e Badami

Giovedì 4 Aprile 2019

Tre le sedi: a Ravenna (Palazzo Rasponi Via D'Azeglio 2), Cervia (Via Roma 33) e Russi (Via Cavour 21)

Da alcuni giorni è attivo lo “Sportello sociale per la non autosufficienza”, un servizio rivolto ai cittadini non autosufficienti e alle loro famiglie. Lo sportello è presente nei comuni di Ravenna, Cervia e Russi ed è gestito in collaborazione con la Cooperativa Libra di Ravenna. A Ravenna riunisce i precedenti sportelli Sap (Servizio aiuto alla persona) e Badami per rispondere, con un unico servizio, in modo più completo e integrato sulle attività di sostegno alla cittadinanza attiva, alle famiglie e ai loro diritti. 

Ora in un unico sportello è possibile ricevere informazioni e consulenza per la mobilità e l'accompagnamento nel territorio, il rilascio della carta bianca, l'albo dei volontari per le attività di supporto alle persone non autosufficienti, corsi di formazione per assistenti familiari, elenchi di assistenti familiari per l'assistenza agli anziani e ai disabili.

La Cooperativa Libra ha già maturato la sua esperienza nella gestione del servizio Sap dal 2009 al 2014 e successivamente del Centro unico per le disabilità del Comune di Ravenna fino ad oggi e dello sportello Badami a Ravenna e Cervia, dal 2009 ad oggi.

La non autosufficienza è un fenomeno trasversale a tutte le fasce di età. Rappresenta l’esito di percorsi esistenziali diversi, all’interno dei quali il progressivo avanzare dell’età e le particolari condizioni personali comportano una conseguente difficoltà a compiere funzioni semplici, ma essenziali della vita quotidiana. La presenza di una persona non autosufficiente, per disabilità fisica, psichica, sensoriale o relazionale, aggrava la vulnerabilità sociale ed economica delle reti familiari, che spesso sono travolte dal punto di vista organizzativo, economico ed emotivo dall’assenza o dalla perdita di autonomia progressiva o improvvisa di un loro caro. Lo sportello nasce dall'esigenza di dare un sostegno e una risposta personalizzata a tutti i cittadini che manifestano un bisogno nella dimensione della non autosufficienza.

Lo sportello si rivolge:

  • alle persone non autosufficienti e alle loro famiglie
  • ai cittadini che offrono la propria collaborazione volontaria
  • alle assistenti familiari che sono alla ricerca di un lavoro
  • alle famiglie che sono alla ricerca di una badante per assistere il proprio familiare.

Lo sportello offre:

  • informazioni, orientamento e consulenza su prestazioni e servizi per le assistenti familiari e le famiglie che sono alla ricerca di una badante
  • sostegno alle famiglie per progetti di assistenza: incrocio domanda/offerta assistenti familiari e gestione del registro delle assistenti familiari
  • organizzazione corsi di formazione per assistenti familiari
  • informazioni e consulenze su agevolazioni fiscali e contributi per le persone disabili per l’acquisto di mezzi di trasporto e modifiche della propria abitazione (ascensore/servoscale, bagni, ecc.)
  • supporto nella compilazione dei moduli per la richiesta dei contributi
  • gestione dell'Albo dei volontari per le attività di supporto alle persone non autosufficienti e le loro famiglie nelle attività quotidiane (trasporto, compagnia, accompagnamento e disbrigo pratiche)
  • trasporto sociale per consentire l'accesso ai servizi alle persone disabili, agli anziani e alle persone in situazioni di particolare necessità, che non sono in grado di utilizzare i mezzi pubblici
  • rilascio della tessera Carta Bianca per usufruire di agevolazioni economiche, diritto di precedenza e ingressi gratuiti a cinema, teatro, ecc.

Le sedi dello sportello:

  • RAVENNA - Palazzo Rasponi - Via Massimo D'Azeglio 2 - 2° piano orari: dal lunedì al venerdì 9-13, giovedì 14-17 tel 0544 482789 – 485317 cell 3409651751
  • CERVIA - Via Roma 33 c/o CerviaInforma orari: giovedì 10-13 tel 0544 979342
  • RUSSI - Via Cavour n. 21 c/o Centro Culturale Polivalente orari: venerdì 10-13 tel 0544 587644.

Per tutti le sedi è attiva un’unica email: nonautosufficienza@comune.ra.it

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it