Sabato 20 Aprile 2019

I delegati ravennati al congresso del Psi sosterranno la candidatura di Luigi Iorio alla segreteria

Domenica 24 Marzo 2019
Bragagni e Iorio

L’Assemblea provinciale socialista di sabato 23 marzo a Russi ha eletto i delegati al Congresso nazionale del Psi che si terrà a Roma il 29-30-31 prossimi e si concluderà con l’elezione del segretario del Partito dopo Riccardo Nencini. Due i candidati alla segreteria. L’86% dei presenti a Russi ha votato a favore del documento politico che sostiene la candidatura di Luigi Iorio ed eletto pertanto tutti i delegati effettivi e supplenti che rappresenteranno i ravennati all’assise romana: Federico PENAZZI e Francesco PITRELLI – entrambi della Federazione dei Giovani Socialisti – Monica RICCI e Lorenzo CORELLI. 

 

Dopo la visita della candidata sindaco di Russi Valentina PALLI che ha rivolto all’Assemblea un indirizzo di saluto, è intervenuto il giovane vice segretario regionale del Partito Francesco BRAGAGNI che ha presentato la posizione favorevole a Luigi Iorio. Terminata la riunione, Bragagni - che a Russi ormai è di casa, avendo qui presenziato negli ultimi tre anni, oltre che a questa Assemblea, alla celebrazione cittadina della Liberazione e al precedente Congresso socialista - ha rivolto a tutti i presenti parole di incoraggiamento in vista dei prossimi importanti appuntamenti elettorali: “Le Elezioni che si terranno il 26 maggio per il rinnovo del Parlamento Europeo e delle amministrazioni di circa 4.000 Comuni in Italia, tra cui Russi, Lugo, Cervia, Bagnacavallo, Conselice e Fusignano dove, in provincia di Ravenna, i socialisti possono efficacemente concorrere con propri candidati, rappresentano un'occasione storica per fermare l'avanzata di sovranisti e populisti e confermare la fiducia al buon governo del centrosinistra nei territori. Un centrosinistra che dovrà essere più unito che mai e accrescere la spinta riformista.” 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it