Mercoledì 20 Marzo 2019

VOLLEY / La My Mech Cervia è uscita sconfitta dalla trasferta di Reggio Emilia

Domenica 10 Marzo 2019 - Cervia
La My Mech Cervia

Dopo 2 vittorie consecutive per 3-0 contro Stella Rimini e Arbor Reggio Emilia, la My Mech Cervia è uscita sconfitta 3-0 dalla trasferta di Reggio Emilia sul campo del Gramsci, 5° della classe. Nello starting six, coach Braghiroli conferma Fortunati in regia, Di Fazio opposta; Bosio e Ceroni schiacciatrici; Haly e Ricci centrali; Toppetti e Fabbri liberi. 

 

Il primo set è quello più equilibrato. Le padrone di casa prendono subito in mano le redini del gioco (8-4) e allungano fino al 16-10. Le cervesi non si perdono d’animo e organizzano la rimonta, che però si arresta sul 25-21. Nel secondo set, le gialloblù tengono testa al Gramsci Reggio Emilia fino all’8-6. Le padrone di casa spingono sull’acceleratore (16-11), mettendo in mostra tutte le proprie qualità, che fruttano il 25-15. Nel 3° set coach Braghiroli prova a mischiare le carte e sperimenta Ricci nel ruolo di schiacciatrice di banda, con Petta al centro. In avvio, la My Mech ci mette un po’ a metabolizzare il cambiamento tattico, accusando il colpo (8-2). Ma, sul 16-7, i frutti cominciano ad arrivare. Nonostante un bel recupero nel finale (da 24-13 a 24-19), il sestetto gialloblù è costretto a cedere il passo 25-19. Ora, la formazione di coach Braghiroli, si preparerà per affrontare (sabato prossimo, alle 21, al palasport di via Pinarella) il big match contro la capolista Imola.

 

TABELLINO

 

Gramsci Reggio Emilia-My Mech Cervia 3-0 (25-21, 25-15, 25-19)

 

GRAMSCI REGGIO EMILIA: Scardigli 20, Grassi 12, Campi 11, Sghedoni 2, Conte 1, Righelli 14 De Kunovich 6, Gorreri (L1), Ronzoni (L2), Canossini, Gaiuffi, Scardigli 24. All. Caffagni.

 

MY MECH CERVIA: Fortunati 1, Bosio 4, Di Fazio 7, Ricci 10, Ceroni 11, Pais Marden 1, Petta, Haly 5, Fabbri (L1), Toppetti (L2); ne: Gasperini. All. Braghiroli.

 

Arbitri: Barabani di Occhiobello e Pilati di Rovigo

 

La classifica dopo la quinta giornata di ritorno (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Imola 51; Cremona 42; Forlì 41; Riviera di Rimini 37; Lugo, Gramsci Reggio Emilia 31; Rubiera 30; Arbor Reggio Emilia 29; Bologna 27; Occhiobello 23; Stella Rimini 19; My Mech Cervia 17; Campagnola Emilia 15; Sant’Ilario d’Enza 0.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it