Mercoledì 27 Marzo 2019

Chiusura lungomare di Cervia. Ascom e Confesercenti chiedono incontro urgente col Comune

Giovedì 7 Marzo 2019 - Cervia
Un momento dell'Ironman, gara di Triathlon a Cervia

Confcommercio Ascom Cervia e Confesercenti apprezzano l’impegno dell’amministrazione comunale profuso per organizzare un calendario eventi – in gran parte sportivi – nella nostra località. "È apprezzabile - commentano dalle due associazioni -, inoltre, l’impegno di organizzarli in momenti dell’anno che non rientrano nella vera e propria stagione balneare, permettendo alle attività economiche di poter contare su presenze che, altrimenti, non si registrerebbero".

 

"Apprezzabile, infine, l’idea di scegliere eventi sportivi (come il triathlon) le quali, per modalità di svolgimento, coinvolgono equamente diverse zone della città sul percorso di gara, evitando di concentrare in un’unica zona i benefici che tali manifestazioni portano", aggiungono.

 

"Tuttavia - e qui cominciano le rimostranze delle due associazioni di categoria -, questo è il punto grave, si rende doveroso segnalare il mancato coinvolgimento delle associazioni  rappresentative delle principali e più numerose categorie economiche della città nel processo decisionale e organizzativo del calendario eventi. In questo momento l’unico modo per rispondere e tranquillizzare gli operatori economici consiste nel ricercare autonomamente le manifestazioni sportive all’interno del sito internet del comune di Cervia. Questo rende il lavoro delle associazioni particolarmente difficile e le pone in una condizione di subalternità non essendo state informate e convocate in alcun modo e in alcuna circostanza nel processo decisionale".

 

Per queste ragioni, le associazioni chiedono all’amministrazione comunale di convocare con la massima urgenza un incontro per definire le modalità di svolgimento delle manifestazioni previste a marzo e aprile ed, inoltre, essere messe a conoscenza dei percorsi di gara che comporteranno la chiusura del lungomare e di parte della pineta di Pinarella.

 

"Si rende inoltre indispensabile - concludono -, da qui in avanti, che l’amministrazione comunale coinvolga senza indugio e in largo anticipo le associazioni di categoria nelle proprie decisioni. Solo in questo modo gli operatori economici possono collaborare proficuamente, presentare i propri dubbi, perplessità ed esporre i disagi che un calendario eventi - così intenso caratterizzato da una vicinanza eccessiva di eventi e manifestazioni incentrati nello stesso punto - comporta".

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it