Mercoledì 27 Marzo 2019

“M’illumino di meno”. Caterpillar di Radio2 collegata in diretta nazionale con Cervia

Sabato 2 Marzo 2019 - Cervia
Alcuni momenti di “M’illumino di meno” a Cervia

Il Comune di Cervia il 1° marzo ha aderito a “M’illumino di meno - Festa del Risparmio energetico”, la celebre iniziativa promossa da Caterpillar, trasmissione di Rai Radio 2, (anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto avvenuta il 16 febbraio 2015). L’obiettivo della campagna è quello di dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale, che tutti dovremmo attuare per superare i problemi energetici del nostro Paese e gran parte delle nazioni del pianeta.


Diverse le iniziative programmate nel pomeriggio di venerdì 1° marzo dal comune di Cervia.

La piazza Garibaldi e il Museo del sale erano al lume di candela e vi è stata un'apertura straordinaria di MUSA con visita guidata alla magica luce di fiaccole e lanterne. Le scuole di Cervia hanno sensibilizzato i bambini al risparmio energetico, coinvolgendo anche le famiglie e proponendo di cenare al lume di candela.
Un gruppo di volontari amici della Biblioteca sotto il voltone del comune ha letto pagine di prosa e poesia e ha cantato, creando un’atmosfera particolarmente suggestiva.

Si è potuto gustare anche caffè e the, pedalando in una bicicletta collegata a un generatore di energia che alimentava un’apposita macchinetta e tanti hanno consegnato sportine di plastica in cambio di una di iuta. All’iniziativa erano presenti gli assessori Michela Lucchi e Natalino Giambi.


Radio 2 durante la nota trasmissione Caterpillar si è collegata in diretta con Cervia e il conduttore Massimo Cirri ha intervistato l’assessore Michela Lucchi. Nella piazza è avvenuta anche la diffusione in diretta della trasmissione Caterpillar e nella saletta Artemedia, sotto il portico comunale, sono state distribuite lampadine a basso consumo. 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it