Giovedì 27 Giugno 2019

Cervia, patto di Lions Club Cervia Ad Novas e Ior a sostegno del servizio di accompagnamento

Venerdì 1 Marzo 2019 - Cervia

Ieri mattina, giovedì 28 febbraio, si è tenuta la cerimonia di celebrazione della collaborazione a sostegno dei pazienti soli o che non hanno la possibilità di raggiungere i luoghi di cura in autonomia che vede uniti Ior e Lions Club Cervia Ad Novas. Una delegazione di questi ultimi, capitanata dal Presidente Roberto Sintucci e dall’ing. Orestino Zattoni, si è trovata in Piazza Ascione, di fronte alla Scuola Primaria “G. Pascoli”, assieme al Presidente dell’Associazione Volontari e Amici dell’Istituto Oncologico Romagnolo, Mario Pretolani, e ai tanti volontari autisti di Cervia: gli “angeli del trasporto” che si mettono gratuitamente a disposizione permettendo di portare avanti il servizio d’accompagnamento gratuito sul territorio dal 2012.


In questo lasso di tempo i cittadini residenti nella Città delle Saline che hanno usufruito di questa attività dello IOR sono stati circa 400, per un totale di 4.000 viaggi che hanno coperto una distanza di circa 370 mila chilometri. "Numeri enormi, si legge nella nota dell'organizzazione, che fanno ben capire quanto l’esigenza di questo servizio sia avvertita soprattutto in un periodo in cui i pazienti sono sempre più anziani. Per questo anche il Comune di Cervia ci ha tenuto ad essere presente nella persona di Giovanni Grandu, Assessore dell’Area Comunità e Sicurezza.

«Il Lions Clubs International – ha dichiarato il Presidente Roberto Sintucci ­- è la più grande organizzazione umanitaria al mondo che opera con progetti su scala sia internazionale, sia nazionale, ma è a livello territoriale che trae la sua forza, essendo costituita da circa 46.000 Clubs che operano in oltre 200 paesi. Ed è pensando alla propria Comunità che il Lions Club Cervia Ad Novas ha deciso di sostenere con entusiasmo il progetto dello IOR con l’organizzazione di alcuni eventi che hanno permesso di contribuire con 4.000 euro.».

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it