Mercoledì 20 Marzo 2019

KARATE / Tanto pubblico e una sana competizione per il Grand Prix Emilia Romagna a Cervia

Mercoledì 13 Febbraio 2019 - Cervia

Lo scorso fine settimana si è svolto a Cervia, al Palazzetto dello Sport di via Pinarella 66, il Grand Prix Emilia-Romagna e Trofeo delle Regioni della Federazione Italiana Karate, seconda delle quattro tappe nazionali,con le quali i karatechi si confrontano per arrivare al Campionato del Mondo IKU,che si disputerà in Brasile dal 17 al 20 ottobre 2019.

 

Dopo la prima tappa, che si è tenuta a novembre 2018 a Roseto degli Abruzzi, si sono ritrovati a Cervia, in una  due giorni di karate, circa 800 atleti nelle specialità di kata e kumite, con una massiccia affluenza di pubblico fin dai primi momenti di gara, confrontandosi in un bellissimo campo gara, allestito con 6 tatami, di cui ben 4 dotati della moviola.

 

L’apertura dell’evento è stata caratterizzata dai saluti del Presidente Regionale Emilia-Romagna Antonio De Felice, dell’Assessore allo Sport Gianni Grandu e del Presidente Nazionale Riccardo Mosco. Tante sono state le medaglie consegnate e tantissima è stata la soddisfazione di atleti e famiglie, provenienti  da  tutta  Italia  (isole  comprese),  che  si  sono  lasciati  coccolare  della  proverbiale  accoglienza romagnola.

 

Il Grand Prix Emilia-Romagna ha visto la vittoria, nella specialità kata, della Scuola Karate Italia A.S.D. (TE),  mentre il secondo posto è andato a A.S.D. Polisportiva Union Vigonza (PD) ed il terzo a ASD Budo Tomei Renmei (RM). Per il Trofeo delle Regioni, specialità kata, primo posta al Comitato Regionale Veneto, al secondo posto il Comitato Regionale Lombardia e sul gradino più basso il Comitato Regionale Abruzzo. Invece, il Grand Prix Emilia-Romagna, specialità Kumite, ha visto primeggiare la Physical Village Roma Società Polisportiva Dilettantistica (RM), seguita di pochi punti dall’A.S.D. Karate Bologna Marathon e, al terzo posto ASD Goshin Karate Dojo (RM). Infine per il Trofeo delle Regioni specialità Kumite primo posto al Comitato Regionale Veneto, secondo per il Comitato Regionale Umbria e sul gradino più basso, il Comitato Regionale Toscana.

 

Ora tutti sono pronti per la terza tappa che ci sarà il  9 e 10 marzo a Trezzo sull’Adda (MI), per continuare a confrontarsi in modo meritocratico ed a sognare il Brasile.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it