Giovedì 18 Aprile 2019

Il Sindaco Luca Coffari elogia i Carabinieri per le numerose operazioni concluse nel territorio

Domenica 10 Febbraio 2019
Luca Coffari

I successi delle Forze dell'Ordine resi possibili anche grazie al sistema di letture targhe in tutti gli ingressi della città

Sono numerose le operazioni concluse dall’Arma dei Carabinieri in questo periodo nel territorio cervese, contro la criminalità predatoria, si legge in una nota del Comune di Cervia. Il 5 febbraio i Carabinieri della Stazione di Savio, impegnati nella lotta al fenomeno dei furti in abitazione, hanno arrestato 2 persone per i reati di “concorso in violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, furto in abitazione e ricettazione”, due persone senza fissa dimora nullafacenti, responsabili di almeno 6 furti in abitazione a Savio. 

In precedenza il 29 gennaio i Carabinieri della Stazione di Savio hanno arrestato il responsabile della rapina all’ufficio postale di Pinarella. L'8 gennaio i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima hanno individuato ed arrestato l’autore di 6 furti con strappo commessi ai danni di donne inermi a Cervia, Milano Marittima e Lido di Savio.

 

Su questi risultati dell'Arma il Sindaco Luca Coffari ha dichiarato: “A nome personale e dell’amministrazione comunale esprimo un plauso al Comando Carabinieri Cervia e all’intera Arma dei Carabinieri per le numerose operazioni concluse in questi giorni nel territorio cervese, che hanno portato all’arresto di pericolosi delinquenti specializzati in reati contro il patrimonio, che hanno creato allarme sociale ed insicurezza nella popolazione. Queste operazioni sono andate a buon fine anche grazie al supporto tecnologico del sistema di lettura targhe in entrata ed uscita dalla città che si sta sperimentando con esito positivo ad opera della Polizia Municipale e dell'Arma dei Carabinieri. Esprimo un ringraziamento per l’impegno costante nel garantire l’ordine pubblico, la legalità e la sicurezza nel nostro territorio”.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it