Giovedì 18 Aprile 2019

VOLLEY / B2 femminile, la My Mech Cervia lotta ma cede 3-1 a Rimini

Domenica 20 Gennaio 2019
La regista Fortunati al palleggio

Il girone di andata della My Mech Cervia nel campionato di B2 femminile si è chiuso con la sconfitta 3-1 (25-19, 25-19, 21-25, 25-17) di Rimini sul campo del Riviera Volley. Le cervesi hanno lottato alla pari in diversi frangenti del primo e del secondo set, ma hanno dovuto capitolare di fronte alla superiorità delle padrone di casa. Nonostante tutto però, sotto di due set, il sestetto di coach Briganti non si è perso d’animo, si è rimboccato le maniche e, guidato da Di Fazio, Pais ed Haly, ha reagito, conquistando il terzo parziale. 

 

La personalità e la compattezza delle gialloblù ha lasciato al palo del riminesi, che però hanno reagito prontamente nel 4° set, impedendo alla My Mech Cervia di raggiungere il tiebreak e di muovere la classifica. Al giro di boa le cervesi hanno conquistato 7 punti, classificandosi al penultimo posto della classifica. La zona salvezza dista 8 punti. L’impresa pare difficile, ma non impossibile. La sosta del campionato di B2 consentirà ora alla My Mech di riordinare le idee in vista del girone di ritorno. Alla ripresa, domenica 3 febbraio, la formazione di coach Briganti sarà di scena a Rubiera.

 

Riviera Volley Rimini - My Mech Cervia 3-1 (25-19, 25-19, 21-25, 25-17)

RIMINI: Leonardi 14, Vujevic 7, Benvenuti 4, Orsi 17, Zucchini 12, Godenzoni 19, Catalano, Nicoletti, Macchi (L1), Bissoni (L2); ne: Aglio, D’Emilio, Ariano.

MY MECH CERVIA: Fortunati 6, Bosio 11, Di Fazio 6, Ceroni 2, Pais Marden 10, Petta 7, Haly 7, Toppetti (L1) 2, Gasperini; ne: Ricci, Fabbri, Colombo, Caniato, Romani. All. Briganti.

Arbitri: Zanon e Fascina. 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it