Sabato 16 Febbraio 2019

Progetto Cervia: Apprezziamo le parole di Enrico Mazzolani

Giovedì 17 Gennaio 2019

Apprezziamo le parole di Enrico Mazzolani sul ruolo e la funzione di Progetto Cervia. Ha ragione, bisogna innovare e migliorare la gestione e il governo della città, ci vogliono nuovi amministratori, ci vuole un progetto forte e lineare che porti al centro dell'azione di governo i cittadini, che tuteli e sviluppi in primo luogo l'ambiente e il turismo. Per noi lo strumento migliore per interpretare le necessità dei cittadini e degli imprenditori può essere la dimensione civica, quella politica da sola non è più in grado di rappresentare le istanze dei cittadini, perchè permette di progettare e realizzare le proprie idee senza preclusioni ideologiche, avendo a cuore prima di tutto il bene di Cervia. 

A nostro parere il candidato naturale del percorso della coalizione politica e civica che vuole governare Cervia non può che essere Michele Fiumi. Enrico Mazzolani, non viene direttamente dall'ultima giunta, ha fatto l'amministratore molti anni fa per un breve periodo ed è stato un bravo assessore, ha ripreso più volte il tema del civismo nelle sue uscite e riconosce oggi il lavoro svolto da Progetto Cervia in questi ultimi anni. Se queste sono le premesse si può aprire un confronto con il PD e Mazzolani stesso, per mettere sul tavolo i nostri progetti e per mettere alla prova dei fatti sensibilità e voglie civiche di Mazzolani stesso. Occorre costruire le condizioni per una convergenza su un candidato ideale per una alleanza larga e rappresentativa di una idea di città che salvaguardi le cose buone esistenti ma che porti anche ad una forte innovazione su alcuni temi relativi alla sostenibilità ambientale, al turismo, alla rivitalizzazzione del forese e alla partecipazione.

Progetto Cervia

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it