Venerdì 19 Aprile 2019

Regione, superate le 50mila firme per chiedere la reintroduzione dell'educazione civica nelle scuole

Venerdì 28 Dicembre 2018 - Cervia
Michele de Pascale e Luca Coffari (foto tratte dalle pagine Facebook dei due sindaci)

I sindaci di Ravenna, Michele de Pascale e di Cervia Luca Coffari rendono nota sui loro profili Facebook la notizia del superamento delle 50.000 firme necessarie per depositare la proposta di legge d'iniziativa popolare per l'introduzione dell'educazione civica nelle scuole, come materia scolastica con voto.


"È di pochi minuti fa la conferma ufficiale che la proposta di legge di iniziativa popolare per la reintroduzione dell’educazione civica nelle scuole - afferma de Pascale - ha raggiunto e superato le cinquantamila firme necessarie per poter essere depositata in Parlamento. Ringrazio tutti i cittadini italiani, emiliano romagnoli e ravennati che hanno sostenuto questa importante iniziativa".

"Raggiunte le 55.000 firme necessarie per depositare la proposta di legge d'iniziativa popolare per l'introduzione dell'educazione civica nelle scuole, come materia scolastica con voto. Grazie a tutti i concittadini che hanno sostenuto questa causa! Ora speriamo venga approvata presto dal Parlamento" dichiara il sindaco di Cervia, Luca Coffari.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it