Giovedì 24 Gennaio 2019

Autonomia Emilia-Romagna. Bonaccini: "Chi vuole rallentarci ne risponderà"

Domenica 23 Dicembre 2018
Il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini

Come riporta una nota dell’Ansa, il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini commenta l'annuncio da parte del Governo dell'intesa sull'autonomia dichiarando che "Un mese in più o in meno non cambia nulla, ma un percorso avviato quasi un anno fa non può durare in eterno. Se a febbraio avremo le intese è giusto che il Parlamento impieghi il tempo che riterrà necessario per un esame approfondito, ma mi aspetto anzitutto dal governo e dalla maggioranza che lo sostiene un'assunzione di responsabilità". 

 

Il governatore auspica inoltre di chiudere l'iter entro le prossime Regionali e rivendica il ruolo precursore dell'Emilia-Romagna: "Per una strada diversa - spiega - arrivammo insieme alla pre intesa col governo Gentiloni, e ci toccò anzi aspettare Veneto e Lombardia per sottoscriverla. Per mesi ho letto dichiarazioni e retroscena per cui l'Emilia-Romagna sarebbe arrivata dopo. Non è stato così, siamo stati ascoltati. Ribadisco che conviene a tutti, anzitutto al governo, tenere unite Regioni di segno politico diverso".

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it