Mercoledì 20 Marzo 2019

VOLLEY / Serie B2, girone E. Il tiebreak non basta al My Mech Cervia sconfitto per 2 a 3 da Lugo

Domenica 2 Dicembre 2018 - Cervia
My Mech Cervia

Una My Mech Cervia in formazione rimaneggiata, fa sudare il quotato Lugo e conquista un punto al termine di un tiratissimo 2-3 (19-25, 25-19, 14-25, 25-21, 13-15). Fra le singole, ottime le prestazioni di Serena Gasperini e Lucia Toppetti, che abitualmente partono dalla panchina. Coach Briganti, che deve rinunciare all’infortunata alzatrice Fortunati, schiera uno starting six con Gasperini in regia, Pais opposta; Bosio e Di Fazio schiacciatrici; Haly e Ricci centrali, Fabbri libero.


Il primo set è in salita per le cervesi (6-10 e 7-14). Non trovando soluzioni coi timeout, Briganti effettua alcuni cambi, inserendo Ceroni e Toppetti in battuta. Qualcosa si muove (16-21), ma sono le ospiti a portare a casa il set 19-25. Il 2° parziale è all’insegna dell’equilibrio (6-6). Con Bosio al servizio, la My Mech Cervia mette la freccia (8-6). Gli attacchi di Ceroni e Di Fazio consentono alle padrone di casa di allungare il passo (15-11 e 18-16). L’ingresso di Toppetti in battuta, agevola anche la difesa e le rigiocate, fino al 25-19. Nel 3° set Cervia incassa subito 3 punti e Briganti ferma il gioco con un timeout (3-0). Milesi e il suo servizio potente mettono in difficoltà la ricezione cervese (4-17). Le gialloblù riescono ad uscire dall’empasse, ma la forbice è troppo ampia per tentare la rimonta (14-25). Il 4° set è caratterizzato da un gioco più concreto delle cervesi e dai muri di Ricci. Il tecnico ospite è costretto al timeout (9-5). Il match entra nel vivo e diventa equilibrato (15-15). L’ingresso di Di Fazio determina lo ‘strappo’ decisivo (20-17) e agevola un gioco fluido, tant’è che la My Mech arriva al 24-17, prima di chiudere 25-21. Il tiebreak è contraddistinto da una altalena nel punteggio, da 1-3 a 5-3, fino al cambio di campo sul 7-8. Il match si anima e diventa combattutissimo, proseguendo punto a punto. Le ospiti si guadagnano un break (10-12), che poi conserveranno fino al 13-15.

Sabato prossimo la My Mech Cervia sarà impegnata a Campagnola Emilia in un match importantissimo in chiave salvezza.

My Mech Cervia-Liverani Castellari Lugo 2-3 (19-25, 25-19, 14-25, 25-21, 13-15)

My Mech Cervia: Bosio 16, Di Fazio 6, Ricci 11, Ceroni 8, Pais Marden 2, Haly 6, Toppetti 4, Gasperini, Fabbri (L); ne: Petta, Colombo. All. Briganti. 
Liverani Castellani Lugo: Capriotti 3, Grasso 12, Lauciello 6, Milesi 27, Piovaccari 17, Rizzo 13, Magaraggia (L), Corrente 1; ne: Migliori, Gaddoni, Bina, Casdadio. All. Marone. Arbitri: Lambertini e Lobrace.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it