Martedì 18 Dicembre 2018

Fugge dopo l'incidente, poi si consegna alla municipale di Cesena: neo patentato cervese denunciato

Martedì 27 Novembre 2018
Foto d'archivio

Un 18enne cervese è finito nei guai per essersi allontanato - ieri, lunedì 26 novembre - a bordo della sua Fiat Punto dal luogo di un incidente avvenuto in via Arturo Carlo Jemolo, a Cesena. Il 18enne, durante una manovra di svolta, si è scontrato contro una Renault nera, guidata da una 54enne cesenate - che è stata trasportata in ospedale per le ferite riportate - e subito dopo l'impatto ha ripreso la guida. La notizia è riportata tra le pagine di cronaca del Corriere Romagna, in edicola oggi, martedì 27 novembre.


Il giovane, spaventato, mentre si dirigeva verso casa deve aver capito l'errore commesso, così ha contattato i carabinieri della stazione di Savio, che appreso quanto accaduto, gli hanno suggerito di ritornare a Cesena. Così, accompagnato dai genitori, il ragazzo si è recato al comando di polizia municipale di Cesena, spiegando agli agenti di essere stato protagonista del sinistro e della fuga.

La 54enne cesenate dopo le cure ricevute al Bufalini ed una prima prognosi di 7 giorni, è stata dimessa dall'ospedale cesenate. Il ragazzo sarà denunciato per omissione di soccorso e da neo patentato avrà pesanti conseguenze sul fronte del ritiro della patente per tanto tempo.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it