Martedì 18 Dicembre 2018

Riqualificazione della costa. In arrivo 20 milioni per le strutture balneari dell'Emilia-Romagna

Mercoledì 21 Novembre 2018

Il Sindaco di Cervia Luca Coffari commenta: "E' una grande notizia per la nostra costa e per il turismo"

Come riporta una nota dell’Ansa, la dotazione prevista dal progetto di legge della giunta regionale sulla promozione e la riqualificazione della costa è di venti milioni per innovare e valorizzare il patrimonio strutturale del turismo balneare della costa dell'Emilia-Romagna. L'obiettivo è sostenere i progetti dei Comuni che investono per migliorare la qualità architettonica e ambientale dello spazio urbano, con una forte vocazione alla sostenibilità. 

"Mettiamo sul piatto complessivamente 20 milioni in tre anni - ha detto l'assessore al turismo Andrea Corsini - perché crediamo in questo progetto di legge come volano per rilanciare il Distretto turistico balneare sui mercati nazionali e internazionali. È un progetto che riguarda un distretto che genera oltre 40 milioni di presenze turistiche all'anno e ha tutte le caratteristiche per essere considerato un vero e proprio distretto industriale".

 

Il Sindaco di Cervia Luca Coffari commenta: "E' una grande notizia per la nostra costa e per il turismo. La Regione in questi anni è stata davvero molto vicina ai nostri territori, con azioni e progetti per far crescere la Romagna e la nostra città. I 20 mln per riqualificare le zone costiere sono un importante azione che può davvero far migliorare sensibilmente le cartoline della costa. A queste si aggiungono gli incentivi per riqualificare gli alberghi che già in molti stanno utilizzando. Valutiamo in modo positivo anche l'inizio incoraggiante sul miglioramento della Mobilità su ferro con più treni e più rapidi da Bologna verso la costa".

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it