Lunedì 24 Settembre 2018

Politica. Lega: “Pinarella, plauso alla GdF. Garantiremo più controlli e espulsioni rapide"

Martedì 12 Giugno 2018 - Cervia
Jacopo Morrone e Samantha Gardin

Un plauso alla Guardia di Finanza che nel weekend appena trascorso ha portato a termine una complessa operazione volta a stroncare il traffico di sostanze stupefacenti e a rendere così più sicuro il territorio della Romagna viene dall’ On. Jacopo Morrone segretario Nazionale della Lega Romagna. “Ancora più valore ha il modo con cui hanno preso avvio le indagini e cioè dalla segnalazione di alcuni cittadini cervesi, segno che l’attenzione e l’ascolto delle forze dell’ordine e molto alto”: così l’Onorevole che si complimenta con le forze dell’ordine per l’ottimo risultato conseguito e per la loro capacità di rispondere alla richiesta di maggiore sicurezza manifestata dai cittadini. 

 

Il fenomeno della clandestinità”, aggiunge Morrone, “è direttamente connesso alle attività criminose che si verificano sul territorio: spaccio, aggressioni, furti, scippi, rapine spesso sono perpetrate da soggetti che sono già stati raggiunti da decreti di espulsione o che comunque si trovano in Italia senza avere i requisiti per ottenere lo status di rifugiati. Con il Governo ci impegneremo a ridurre i tempi per le espulsioni. Stiamo già lavorando anche per spendere meno ed avere tempi di identificazione più veloci”.

 

“Un sentito grazie va anche ai cittadini che con un ottimo senso civico hanno segnalato la questione alle forze preposte, consentendo così di stroncare una delle tante situazioni di degrado urbano che i Sindaci di sinistra sottovalutano, dimostrandosi pienamente incapaci di gestire le situazioni”, attacca Samantha Gardin, segretario provinciale della Lega Ravenna, che poi chiosa: “hanno governato per più di settant’anni questi territori e continuano a minimizzare ciò che invece è sotto gli occhi di tutti”.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it