Mercoledì 18 Luglio 2018

Sport in natura. Presentata a Cervia la terza edizione dell'Ecomaratona del Sale

Venerdì 13 Aprile 2018 - Cervia
La consegna all'Ail dell'assegno da 2mila euro raccolti nella scorsa edizione dell'Ecomaratona del Sale

Si disputerà nel weekend del 21 e 22 aprile tra conferme, interessanti novità e iniziative dedicate agli studenti delle scuole elementari e medie

È stata presentata questa mattina, in conferenza stampa nella Residenza Comunale di Cervia, la terza edizione dell’Ecomaratona del Sale che si terrà sabato 21 e domenica 22 aprile. L’Assessore allo sport Gianni Grandu ha ben sottolineato come uno degli obiettivi principali della città, anche attraverso questo evento, è promuovere l'attività turistico-sportiva a basso impatto ambientale in un territorio, come quello cervese, prevalentemente identificato per le sue peculiarità turistico balneari che ben si abbinano allo sport in natura.

Attorno all'evento Ecomaratona saranno organizzate diverse iniziative nell'arco del week end alla portata di tutti e tese a promuovere il territorio quale luogo unico in cui natura, cultura e sport possono intrecciarsi in modi svariati.

Il progetto 2018 vede la nuova entrata di ENDAS a livello provinciale e dell'ASD Golden di Rimini come responsabile tecnico sportivo, e si sviluppa mettendo in rete l’associazione Eco Sale & Sport (Endas - Sportur Fantini Club - Consulta dello sport) con il Comune della città, imprenditori dell'ospitalità e associazioni sportive al fine di contribuire e innalzare la qualità di fruizione del territorio.

Fabio Gardella, Gionni Schiaratura per Endas e Golden Rimini e il vincitore della scorsa edizione Andrea Di Giorgio hanno sintetizzato la bellezza dei percorsi della 42 chilometri, della 21 e della 10 non competitiva focalizzandosi proprio sull’unicità di questi percorsi romagnoli che sono fra i principali attrattori di un turismo sportivo sano e in equilibrio con la natura.

Fra gli organizzatori resta alta l’attenzione alla solidarietà: durante la conferenza è stato consegnato al Prof. Alfonso Zaccaria, Presidente dell’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma – Sezione della Provincia di Ravenna l’assegno con il ricavato di 2000 euro del 2017 ed è stato confermato e ribadito l’impegno anche per questa prossima edizione nella speranza che la raccolta fondi sia sempre maggiore. Confermata anche la location al Fantini Village il cui patron Claudio Fantini, come ha affermato in presentazione dell’edizione 2018, ha da subito creduto all’iniziativa e al connubio fra un evento in natura e l’identità insita nella sua struttura da sempre all’avanguardia nella vacanza attiva.

Rinnovate le principali collaborazioni che arricchiscono l’appeal della manifestazione: Salina di Cervia, Terme di Cervia, Fantini Club, Parco del Delta del Po, Credito Cooperativo Romagnolo, Atlantide, Slowsports Milano Marittima, Bellettini Hotel, lo sponsor tecnico sportivo MACRON, la Centrale del Latte di Cesena, Infinitybio, e diverse altre realtà imprenditoriali ed economiche, come CMP sport fit&taste, che concorrono a fare dell’Ecomaratona un evento di grande attrattività anche per i magnifici premi che verranno messi in palio in buona parte da Salina di Cervia. A questo proposito erano presenti Giuseppe Pomicetti, Presidente della Salina di Cervia e Aldo Ferruzzi, General Manager delle Terme di Cervia,che nel loro breve intervento quali main sponsor si sono soffermati sul forte connubio fra sport, benessere e stili di vita sani.

Nuova collaborazione del 2018 è invece quella con Simone Cellini, allenatore e blogger, che alcune settimane fa ha già portato durante uno stage di running un gruppo di suoi atleti sui percorsi dell’ecomaratona e che, come ha ribadito in conferenza stampa, sarà a disposizione durante l’evento per il riscaldamento pre gara.

La bellissima novità del 2018 è, però anche l’entrata di Ecomaratona del Sale fra gli eventi formativi promossi da Eath Day Italia per la Giornata della Terra che coincide proprio con il week end dell’evento. La Presidente di Eco Sale & Sport Chiara Francesconi e il Presidente della Consulta dello sport Marco Casetti hanno illustrato a questo proposito le iniziative di sabato 21 al pomeriggio dedicate ai ragazzi delle scuole elementari e medie della Provincia.
In particolare sono previste la Kids Run, una corsa non competitiva su due diverse lunghezze – di 500 metri per i ragazzi delle scuole elementari e di un chilometro per i ragazzi delle scuole medie inferiori – e la Spring Edition del premio ENDAS “Il più veloce di”, gara in corsa su una distanza di 60 metri pianeggianti aperta alle scuole medie. Entrambe le iniziative si svolgeranno sulla spiaggia davanti al Fantini Club dove Atlantide nello stesso pomeriggio organizzerà laboratori ludico didattici per i ragazzi presenti.

Scopo della Kids Run non è solo quello del puro divertimento ma anche quello della promozione fra i giovani dell’attività sportiva open air, a basso livello di competitività, che valorizza le bellezze del loro territorio e dei luoghi di mare. Un appuntamento da non perdere in una delle location più belle della riviera. Tale progetto vede insieme il Patrocinio del Comune di Cervia e del Comune di Ravenna nonché la partecipazione di alcuni main sponsor, e in particolare Atlantide, Centrale del latte di Cesena, VanityBio e Macron.

Per tutte le informazioni specifiche è possibile consultare il sito www.ecomaratonadelsale.it

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it