Martedì 18 Giugno 2019

Scuola: al Comprensivo Cervia2 si imparano le lingue straniere con la mobilità virtuale e non reale

Lunedì 26 Febbraio 2018 - Cervia
Immagine di repertorio

All’istituto Comprensivo Cervia2 è avvenuta la prova tecnica del progetto che, a breve, vedrà coinvolti i ragazzi con i coetanei di una scuola lettone, la  Cultures Secondary School di Riga. Questo scambio culturale avverrà in lingua inglese e si aggiungerà a quello in lingua francese con il Collège du Grand Air di La Baule e in lingua tedesca con la Schillerschule di Aalen.


Questi collegamenti, in realtà, non sono un'alternativa alla mobilità reale, ma sono solo propedeutici, infatti, i ragazzi francesi sono stati a Cervia lo scorso anno e ritorneranno a breve, gli studenti cervesi invece andranno in Francia il prossimo anno e le classi di lingua tedesca si recheranno fra non molto in Germania. I ragazzi stanno sperimentando un modo dinamico di apprendere le lingue straniere attraverso l’uso della telematica.


L’idea centrale del progetto è che la lingua è un mezzo privilegiato per l’educazione interculturale poiché è veicolo di cultura. Ogni lingua è una Weltanshauung che rende possibile costruire ed esperire mondi diversi; ed è proprio quest’alterità che suscita interesse e curiosità verso altre culture, che stimola il desiderio di conoscenza dell’altro e apre al dialogo ed al confronto interculturale.


La tesi dell'Istituto è che internet può costituire un “ambiente” privilegiato per la costruzione di esperienze, di incontro–confronto, dialogo, scambio, predisponendo, in tal modo, alla “transitività” (o mobilità) cognitiva. E il contesto è quello del villaggio globale. Ecco dunque che le nuove tecnologie s’inseriscono a pieno titolo nel processo d’apprendimento della lingua straniera: se "insegnare una lingua è insegnare a comunicare" e se comunicare significa poter utilizzare efficacemente tutti i linguaggi di cui disponiamo per trasmettere significati e per esprimerci, è ovvio che, di quest’universo simbolico, non possiamo trascurare il codice multimediale e telematico.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it