Mercoledì 23 Maggio 2018

VOLLEY / La My Mech Cervia regola Carrara (3-0) in B2 femminile

Domenica 11 Febbraio 2018
Calisesi, Magnani e Vanzolini

Con una prestazione accorta e concreta la My Mech Cervia ha sconfitto nettamente 3-0 il fanalino di coda Carrara nel match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato di B2 femminile. I 3 punti conquistati hanno permesso al sestetto gialloblù di scalare fino al 6° in classifica, portando a +8 il margine di sicurezza sulla zona retrocessione. D’altro canto, la zona playoff dista solo 5 lunghezze. 

 

Coach Braghiroli, che ha dovuto rinunciare alla centrale Furi per un acciacco fisico, ha inizialmente dato fiducia al sestetto con Ginesi in regia, Altini opposta; Giulianelli e Calisesi schiacciatrici; Vanzolini e Mendola al centro; Marchi e Fabbri liberi. Nel corso del match tutte le atlete a referto hanno dato il proprio contributo, evidenziando il giusto approccio ad un match sulla carta agevole. In avvio di gara, la My Mech Cervia, sfruttando un gioco fluido e regolare, e facendo leva sul ridottissimo numero di errori, acquisisce subito un buon vantaggio (16-5). I timeout chiesti dal tecnico ospite non incidono sul risultato (23-9), e così il set si conclude 25-11. Il secondo set è più equilibrato. Le cervesi restano sempre davanti, ma il margine – dovuto anche ai numerosi errori al servizio – è meno evidente (12-8). Il peso offensivo della My Mech Cervia è tuttavia superiore, e il set termina 21-15. Nel terzo set le padrone di casa sono ancor più concrete, dominano le avversarie, lasciando solo le briciole fino al 25-8. Sabato prossimo il sestetto di coach Braghiroli sarà di scena a Forlì nel derby contro la vice capolista. Da vendicare c’è il ko 1-3 dell’andata. 

 

My Mech Cervia-Carrara 3-0 (25-11, 25-15, 25-8)

MY MECH CERVIA RIV: Giulianelli 16, Agostini, Calisesi 2, Magnani 3, Altini 11, Mendola 8, Vanzolini 11, Ginesi 4, Carati, Marchi (L1), Fabbri (L2); ne: Furi. All. Braghiroli.

CARRARA: Vatteroni, Berardi 4, Bertozzi 3, Chiappini 4, Stefani, Ciocchetti, Lichota 4. All. Giannoni. Arbitri: Casuccia di Cattolica e Fusetti di Ravenna. Nella foto: da sinistra Calisesi (di spalle), Magnani e Vanzolini

La classifica (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Capannori 44; Forlì 36; Imola 31; Vignola, Campagnola Emilia 28; Cervia 26; Carpi 22; Rimini 21; Reggio Emilia 20; Sarzana, Spezia 18; Castel Maggiore 17; Sant’Ilario d’Enza 3; Carrara 0.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it