Martedì 24 Aprile 2018

Progetto Cervia: La Città ha bisogno di una piena rappresentanza politica

Sabato 13 Gennaio 2018 - Cervia

Caro Presidente del Consiglio Comunale, cari consiglieri, cari cittadini, come sapete da qualche mese si è creata una frattura istituzionale che ha fatto sì che 3 Gruppi abbiano deciso di sospendere la loro partecipazione ai lavori del Consiglio Comunale di Cervia. Non condividiamo questa presa di posizione e lo abbiamo detto fin dall’inizio, pensiamo però che sarebbe importante fare un ulteriore tentativo per ripristinare la normalità del Consiglio Comunale: più partecipazione significa discussioni più ricche d’idee e più rappresentativà.

 

Occorre anche registrare una novità nella politica locale: Enrico De Lorenzi, attuale Presidente del Consiglio Comunale, è stato eletto segretario del PD Cervese. Non ce ne voglia De Lorenzi, perché non è un problema riferito alla sua persona, ma non si può fare il leader di un partito ed essere contemporaneamente arbitro della gestione del Consiglio Comunale. Per questo chiediamo a De Lorenzi che si dimetta da Presidente del Consiglio Comunale e che la carica venga messa in discussione senza preclusioni e veti.

 

Auspichiamo che alla discussione partecipino tutti i Gruppi Consiliari e che la stessa diventi uno strumento utile per ritrovare un “clima di serenità” all’interno del Consiglio Comunale. Non è un’eresia pensare che la Presidenza possa essere proposta ad uno dei gruppi Consigliari che attualmente ha deciso di non partecipare ai lavori. Ci pensi la Maggioranza, avere un Consiglio Comunale nel pieno della sua funzionalità è meglio per tutti: per chi governa, per chi è all’opposizione, per i cittadini.

 

Gruppo Consiliare Progetto Cervia

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it