Sabato 16 Dicembre 2017

Giornata di studio su Alberto Missiroli, scienziato cervese pioniere della sanità pubblica in Italia

Martedì 10 Ottobre 2017
Alberto Missiroli

Una lapide è dedicata ad Alberto Missiroli - fu inaugurata il 1° giugno 1952 - nell’atrio d'ingresso al Comune di Cervia. L’epigrafe è di Aldo Spallicci. Alberto Missiroli (1883-1951), medico e scienziato cervese, fu pioniere dell’igiene e sanità pubblica in Italia e protagonista della lotta alla malaria in Italia e nel mondo. Sabato 14 ottobre, dalle 9 alle 13,30, nella sala del Consiglio Comunale di Cervia in Piazza Garibaldi 1 si terrà una giornata di studio dedicata alla sua figura e alla sua opera

 

Missiroli svolse un’intensa attività di ricerca, di studio, di sperimentazione di lotta alla malaria e ad altre gravi malattie, collaborò con la Fondazione Rockefeller, contribuì alla nascita dell’Istituto Pubblico di Sanità e alla lotta alla malaria nell’Agro Pontino. Una sala dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma gli è stata dedicata il 23 febbraio 1967.

 

La giornata di studio è organizzata da parte di un Comitato Promotore composto dal Dott. Giovanni Fattorini, dall’Ing. Orestino Zattoni e dal Dott. Renato Lombardi, con il supporto dell’Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia e del Lions Club Cervia Ad Novas. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del 65° anniversario dell’inaugurazione della lapide dedicata ad Alberto Missiroli, collocata nell’atrio di ingresso del Comune di Cervia.

 

L’iniziativa del 14 ottobre è realizzata con il patrocinio del Comune di Cervia, della Regione Emilia-Romagna, dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma, dell’AUSL Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna, dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ravenna e dall’Università degli Studi di Bologna. L’evento è organizzato con la collaborazione di Gruppo Culturale Civiltà Salinara, Associazione Culturale Castiglionese Umberto Foschi, Circolo Pescatori La Pantofla, ABC Amici della Biblioteca, Società Parco della Salina di Cervia, Terme di Cervia e con l’importante supporto di Batani Select Hotels. 

 

Il programma della giornata:

  • Ore 9,00 - Ritrovo e iscrizione gratuita;
  • Ore 9.15 - Saluto di Michela Lucchi, Assessora alla Cultura del Comune di Cervia;
  • Ore 9.30 - Introduzione di Orestino Zattoni, membro del Comitato promotore;
  • Ore 9.45 - Cervia ed il suo territorio alla fine Ottocento e nei primi decenni Novecento. Il superamento della definizione di “zona malarica”. A cura di Renato Lombardi, storico locale e membro del Comitato promotore;
  • Ore 10.15 - Romagna e Agro Romano, caratteristica comune la malaria. A cura di Franco Gabici, storico e giornalista;
  • Ore 10.45 - La figura professionale di Alberto Missiroli. A cura di Giancarlo Cerasoli, storico della Medicina;
  • Ore 11.15 – Coffee break;
  • Ore 11.30 - A che punto è la lotta contro la malaria nel mondo. A cura di Daniela Boccolini dell'Istituto Superiore di Sanità;
  • Ore 12.00 - La figura umana di Alberto Missiroli: come era da vicino. A cura di Cristina Missiroli, pronipote e giornalista;
  • Ore 13.00 - Conclusioni di Giovanni Fattorini, membro del Comitato promotore.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it