Giovedì 14 Dicembre 2017

In partenza "Analisi della domanda turistica" progetto di Federalberghi Cervia ideato con la Bocconi

Giovedì 10 Agosto 2017 - Cervia
Foto di repertorio

Federalberghi Cervia ha avviato l'innovativo progetto di marketing turistico "Analisi della domanda turistica del territorio cervese", che si avvale delle competenze della prof.ssa Magda Antonioli, professore associato di Economia e Coordinatore del Master in Economia del Turismo presso l'Università Bocconi di Milano.

 

"Il progetto - ha dichiarato Maurizio Zoli, Presidente Federalberghi - ha come obiettivo indagare in modo approfondito le tipologie di turisti che scelgono la nostra località o che potrebbero sceglierla in futuro se saremo in grado di comprenderne le esigenze e di entrare in sintonia con i trend del mercato globale. Potremo così affrontare le prossime stagioni con maggiori cognizioni di causa, indirizzando nel modo più opportuno il piano turistico del Comune e mettendo a punto le strategie promozionali più efficaci”.

 

Con questo progetto il Consiglio Federalberghi ha avviato una nuova metodologia basata non su informazioni generiche e approssimative ma su dati certi, prodotti dai turisti stessi attraverso i canali digitali che utilizzano quotidianamente sul web. La prima fase del progetto prevede la distribuzione negli hotel di un questionario rivolto ai turisti, attraverso il quale si punta a valutare la qualità dell’offerta del territorio cervese nel suo complesso senza entrare nel merito del soggiorno in hotel.

 

"L'obiettivo - sottolinea Zoli - è mettere a fuoco la percezione che il turista ha della nostra località e soprattutto individuare quali target possono essere più interessati per l'offerta cervese. Dopo l'indagine con il questionario entreremo nel vivo della ricerca sfruttando le banche dati disponibili presso la Bocconi e i "big data" reperibili sulla rete".

 

A fine stagione Federalberghi ha in programma un incontro pubblico di presentazione del progetto e dei risultati della prima fase di indagine.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it