Domenica 20 Agosto 2017

Incontro culturale ad Aghi di Pino a Pinarella dedicato a “il Kartodromo Happy Valley"

Mercoledì 9 Agosto 2017 - Cervia

È in programma per oggi mercoledì 9 agosto, alle ore 21, in viale Emilia in prossimità della pineta litoranea di Pinarella, un nuovo appuntamento della stagione culturale della manifestazione Aghi di Pino, promossa dalla Proloco Pinarella Terraeventi di Pinarella.

 

L’iniziativa è dedicata a: il Kartodromo Happy Valley, un impianto sportivo nato nel 1961, importante per lo sviluppo turistico di Cervia e Pinarella. Storia, aneddoti e personaggi a cura di Furio Foschi. Inquadramento storico nelle vicende cervesi a cura di Renato Lombardi. Videoproiezione di immagini d’epoca con il supporto tecnico di Massimo Evangelisti.

 

Il kartodromo ha ospitato molti eventi di carattere nazionale ed internazionale, fin dalla sua inaugurazione: campionati italiani di categoria, Campionati europei e nel 2007 un campionato Mondiale. Tra i personaggi del mondo automobilistico che hanno praticato le competizioni di kart e che sono stati a Cervia ricordiamo tra gli altri il brasiliano Ayrton Senna, che avendo praticato kart nell’adolescenza e nella giovinezza, a 17 anni (era nato il 21 marzo 1960) fu al kartodromo di Cervia, per una settimana. per provare i nuovi motori di kart dell’Azienda DAP, dei fratelli Parilla (Milano) che erano all’avanguardia in campo internazionale nella costruzione di questi motori. Questo avveniva prima che Ayrton Senna intraprendesse la carriera di pilota di Formula 3 e poi di Formula 1, che si concluse tragicamente il 1* maggio 1994 ad Imola.

 

Tra i personaggi che hanno frequentato il kartodromo Happy Valley ricordiamo anche Riccaro Patrese, che fu anche campione mondiale di kart prima di intraprendere la carriere di Formula 3 e di Formula 1 (dal 1977 al 1993). Nei primi anni di attività del kartodromo, si svolgeva a Milano Marittima il, Circuito motociclistico nazionale e internazionale (continuativamente dal 1964 al 1970). In quell’occasione era spesso tradizione vedere i grandi campioni di motociclismo visitare il kartodromo nei giorni precedenti le gare. Tra questi Giacomo Agostini. Mike Hailwood, Renzo Pasolini, ed altri. Negli anni Sessanta venne anche organizzato nel kartodromo un circuito ciclistico con la partecipazione di campioni romagnoli di rilievo internazionale come Ercole Baldini ed Arnaldo Pambianco, campioni italiani come Gastone Nencini o stranieri come Luison Bobet. Tra i grandi eventi che coinvolgevano giornalisti sportivi delle maggiori testate giornalistiche e televisive e personaggi del mondo dello sport venne organizzata, per alcune edizioni,, nella prima metà degli anni Novanta, una tappa del grande evento Autovip, realizzato con la collaborazione del Comune di Cervia.

 

Il Kartodromo ha svolto e svolge anche un ruolo che va oltre il semplice aspetto sportivo, ma anche promozionale e turistico. accompagnando gli anni della “grande trasformazione” di Cervia da “antica città del sale” a moderna “città del turismo”. La manifestazione “Aghi di Pino” è promossa dalla Proloco Pinarella Terraeventi ed è giunta quest’anno alla undicesima edizione. Nel corso degli anni si è consolidato un evento che è molto apprezzato e che si svolge a Pinarella in Viale Emilia (da Via Vulcano alla pineta) e Viale Italia (Via Umbria e Via Lucania)- Pinarella. Sono 80 gli operatori che espongono i prodotti dell’agroalimentare della Romagna e dell’artigianato artistico e della tradizione. Sono anche 80 gli operatori in sede fissa di Pinarella, dei settori commerciale, artigianale, turistico e della ristorazione, che partecipano e sostengono l’iniziativa e che con il loro gioco di squadra hanno fatto dell’evento una componente importante dell’offerta turistica di Pinarella.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it