Venerdì 23 Giugno 2017

Numerose le sanzioni della Capitaneria di porto di Cervia per l’uso scorretto del demanio marittimo

Sabato 17 Giugno 2017 - Cervia

Continuano i controlli della Capitaneria di porto di Cervia lungo le spiagge cervesi di Milano Marittima, Pinarella Cervia e Tagliata e nei retrobagni per l’uso corretto del demanio marittimo. Sanzionate altre quattro autovetture per sosta non consentita lungo il demanio marittimo di Pinarella. 200 euro il verbale notificato in quanto su area demaniale.

 

Sanzionato anche uno stabilimento balneare a Cervia in quanto sorpreso senza il bagnino di salvataggio. Elevata sanzione di 1000 euro come da ordinanza di sicurezza della balneazione della Capitaneria di porto di Ravenna ed attivata la procedura di sospensione temporanea dell’attività sino al ripristino del servizio di salvataggio che può essere svolto sia in forma individuale che collettiva.

 

Il battello veloce classe bravo 45 in pattugliamento quotidiano lungo i 10 chilometri di costa cervesi ha sanzionato di 172 euro una imbarcazione da diporto per ormeggio sotto i 300 metri dalla costa che come noto è area riservata alla sola balneazione.

 

Numero BLU 1530 per emergenza in mare, gratuito sia da cellulare che da rete fissa.

0Commenti ...Commenta anche tu!

...Commenta anche tu!




 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it