Sabato 16 Dicembre 2017

La Biblioteca di Cervia omaggia Grazia Deledda a 90 anni dal Nobel

Sabato 17 Giugno 2017
Grazia Deledda

Questa sera alle ore 20:30 nel piazzale intorno alla Torre S. Michele dedicato a Grazia Deledda l'omaggio di Cervia alla sua cittadina onoraria

La Biblioteca di Cervia, assieme ai volontari "ABC: Associazione Amici della Biblioteca" dedicano una serata a Grazia Deledda. Sarà ospite Rossana Dedòla, autrice del libro "Grazia Deledda. I luoghi gli amori le opere" (Avagliano, 2016), biografia della scrittrice, che sarà intervistata da Elena Gagliardi.

 

Se pensate alla piccola signora sarda, riservata ed isolata, tutta famiglia e scrittura, è giunta l’ora di rivedere questa sbiadita icona e prendere atto di un nuovo ed inaspettato profilo della Deledda. E’ così che ce lo ridisegna la biografa Rossana Dedòla con l’aiuto di nuovi documenti e testimonianze che sostengono una costruzione minuziosa ma con il ritmo incalzante del romanzo.

 

Perché Grazia Deledda, sin dalla giovinezza, mostra carattere ed ambizione, tenacia e curiosità, passione e impegno che la proiettano di prepotenza e, legittimamente, in uno scenario di respiro europeo. Cervia: il profondo legame intessuto dalla scrittrice sarda con la Romagna, è vissuto dapprima come ricerca di un angolo lontano dalla chiassosa mondanità viareggina e romana, poi si rivela anche una stagione di rigenerazione, di calorose amicizie (Il paese di Bengodi), di rinnovata e proficua riflessione.

 

 

Le opere ispirate o ambientate a Cervia sono alcune novelle: La Fortuna; Contratto; Onesto; Il cane ; Il piccione; La vigna sul mare; Inverno precoce; Bonaccia; Racconti a Grace; Famiglie povere; Il tappeto; Theros (incluse nelle varie raccolte: Il flauto nel bosco (1923); La casa del poeta (1930); La vigna sul mare (1932); Sole d’estate (1933); Il cedro del Libano (1939)).

 

I romanzi: Il segreto dell’uomo solitario (1921); La danza della collana (1924); La fuga in Egitto (1925);Il paese del vento (1931)

 

Rossana Dedòla, nata a Sassari, vive tra Roma e Zurigo. I suoi interessi ed i suoi studi percorrono due strade parallele: la psicoanalisi junghiana e la letteratura. Ha pubblicato studi su Pinocchio (Pinocchio in volo tra immagini e letterature, B. Mondadori, 2008 e Pinocchio e Collodi, 2002); sulla poetessa Lamarque e sugli scrittori Giuseppe Pontiggia e Roberto Innocenti.

 

La lettrice e intervistatrice Elena Gagliardi, è nata e vive a Cervia. Insegna al Liceo classico Monti di Cesena. Ha pubblicato saggi su Alba De Céspedes, Natalia Ginzburg. L’amicizia di Deledda con due straordinarie donne cervesi (la dottoressa e la pedagogista) è raccontata nel volume Nel paese del vento: Grazia Deledda, Lina Sacchetti e Isotta Gervasi a Cervia, (1998) mentre il legame con Cervia è visto attraverso: I romanzi cervesi di Grazia Deledda. Il teatro di Grazia Deledda è edito nel 2010.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it